Stiamo davvero sfruttando il potenziale delle e-bike?

e-bike
250 W, 25 km/h, niente acceleratore e interruzione dell'erogazione elettrica se smetti di pedalare. Queste normative vanno bene in Olanda, ma le città non sono tutte uguali, e bisogna considerarlo. Ritoccare quelle leggi significherebbe entrare in un mondo della mobilità completamente nuovo e più...

Car sharing a picco: perché non è una buona notizia neanche per chi va in bici

car sharing
Il car sharing sta colando a picco. Varie aziende hanno chiuso i battenti e questa non è una buona notizia neanche per chi va in bici. Si perché nelle grandi città car sharing e biciclette sono complementari, soprattutto in una fase difficile come quella che...

Palo Alto: guadagnarsi gli incentivi pedalando con un app

Ottenere incentivi per pedalare o pedalare per ottenere gli incentivi? Questo è, forse, il problema. Qualcuno il dubbio se lo è posto davvero, se sia più conveniente erogare aiuti economici una tantum per l'acquisto di una bicicletta o se invece convenga erogarli soltanto se...

L’impatto economico (positivo) delle piste ciclabili

L'economia muove il mondo? Bene, parliamo di economia a proposito delle piste ciclabili. Queste infrastrutture sono in grado di aiutare la circolazione sia delle persone che del denaro, sopratutto a livello locale. Costruirle è quindi un gesto ecologico, ma anche utile commercialmente. Piste ciclabili al centro...

Adesso è il momento, servono incentivi per la bici: Bologna risponde

Si avvicina la Fase 2 e questa volta non bisognerà farsi cogliere impreparati: il caos potrebbe essere dietro l’angolo. Servono soldi e serve mettersi insieme a progettare il cambiamento per non subirlo. Da Bologna arrivano segnali positivi. Affrontare la Fase 2 Immaginate cosa potrebbe accadere se...

L’ombra dello smart working: perché invece ci servirà soprattutto il bike-to-work

Forse sembra scontato che riprenderemo ad andare al lavoro, ma lo smart working ha creato un precedente che potrebbe modificare in parte questa nostra abitudine. Lavorare da remoto ha infatti innegabili vantaggi, utili soprattutto per affrontare un problema come il Covid-19. Attenzione però, stare chiusi in...

New York finalmente legalizza le speed e-bike

Alla fine è successo. Dopo un dibattito durato anni anche a New York sarà possibile guidare una speed e-bike. Ripensare il ciclismo urbano è dunque possibile, anche in tempi di crisi, ma per farlo è necessario rivedere alcuni paradigmi, come quello riguardante il tabù...

Bici elettrica ed e-scooter possono aiutare a prevenire la diffusione del Covid-19

Gli spostamenti su bici elettrica ed e-scooter permettono di evitare l'utilizzo di mezzi pubblici che, per quanto vuoti, restano ancora luoghi di potenziale contagio. Negli Stati Uniti si sta ulteriormente incentivando la mobilità condivisa con forti sconti ed agevolazioni, anche per l'acquisto. Mezzi eco-bio-sostenibili  L’eccessiva interazione...

Cambiamento climatico, fa davvero la differenza usare la bici?

Parlando di cambiamento climatico si è creata confusione intorno al ruolo della bici. L'idea per la quale il suo uso sia inutile nel limitare gli effetti dovuti al riscaldamento globale è vera. Ma anche sbagliata.   Inquinamento e surriscaldamento  In Italia produciamo circa 350 milioni di tonnellate...

Singapore, chiude il parcheggio hi-tech: troppa concorrenza con il bike sharing

parcheggio securemybike
Non ha funzionato il parcheggio sotterraneo per biciclette inaugurato nel 2017 a Singapore. Troppi costi da affrontare e troppa concorrenza derivante dai sistemi di mobilità condivisa. Questa è una prima conferma di quanto riportato nelle recenti previsioni di Deloitte (di cui abbiamo parlato) nelle quali...