Il servizio delle bici ricopre un ruolo cruciale nella catena del soccorso, integrando le attività di intervento coordinate dalla Centrale Operativa AAT 118 di Milano.

Nelle aree urbane è possibile che si verifichino eventi che non necessitino  dell’attivazione dell’ambulanza o, al contrario, incidenti la cui tempestività nel soccorso può fare la differenza nel salvare una vita. In entrambi i casi l’equipaggio in bici, più veloce e snello, può intervenire prestando le prime cure e verificando la gravità della persona soccorsa, attivando così il personale medico qualificato o un’ambulanza.

Soccorso su bici

Il progetto di Croce Viola Milano è un’iniziativa sociale che prevede la presenza di volontari dell’Associazione su biciclette mountain bike SCOTT attrezzate per le attività di emergenza-urgenza. L’obiettivo è prestare un servizio di primo soccorso ai cittadini del territorio milanese garantendo loro una prima tempestiva assistenza, stabilendo un contatto qualificato con l’infortunato.

SCOTT Sub Cross 20

Sono i modelli scelti per questi interventi, bici ibride dalla geometria sportiva, adatte a spostamenti di ogni tipo. Dotate di forcella con bloccaggio remoto e di componenti Syncros, le SUB Cross sono perfettamente configurate per le escursioni, anche in fuoristrada. La versione in forze alla Croce Viola Milano è equipaggiata con portapacchi dedicato al trasporto di un defibrillatore, ossigeno e materiali per la prima medicazione.

Le squadre in bici dei volontari pattuglieranno il territorio cittadino milanese nelle zone dove Croce Viola Milano quotidianamente opera ed è conosciuta (Milano Nord), arrivando a garantire la copertura del servizio anche al Parco Nord, area molto frequentata durante la giornata, i weekend e in primavera-estate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here