È atteso per l’inizio dell’estate il primo servizio di bike sharing elettrico di Roma Capitale: si tratta di Elviten, acronimo che sta per Electrified L-category Vehicles Integrated into Transport and Electricity, tutt’altro che intuitivo sulla carta ma, si spera, efficace nei fatti.

L’iniziativa ha avuto approfittato di una passerella di eccezione nel contesto della tappa romana della Formula E, appena svoltasi per le vie della capitale ed accompagnata dal Forum Smart Cities.

elviten roma municipio ix
Credit: Image via ComuneRoma.it

Un anno di ebike gratis, con casco e patentino

Elviten inizierà ad essere operativo intorno a Maggio 2019, per entrare del tutto in servizio a Giugno, in tempo per la stagione turistica estiva.

Interesserà il IX Municipio – nel quale si trovano l’Eur e Trigoria, tanto per dare due riferimenti – che conta oltre 180mila abitanti distribuiti su di un territorio in parte urbanizzato ed in parte rurale: il servizio si articolerà in 78 postazioni di ricarica e posteggio delle bici (gli e-hubs) distribuite in 8 delle 13 aree del Municipio.

La durata del progetto Elviten e, quindi, della disponibilità delle bici elettriche – delle fat bike, tra l’altro – sarà di 12-14 mesi, come si può leggere sul sito istituzionale di Roma Capitale.

In questo periodo le ebike saranno gratuite per i cittadini romani, che potranno prenotarle tramite un’apposita app: unica nota curiosa, in quanto non si parla mai di speed ebike, è che le bici non solo saranno immatricolate, ma richiederanno casco e patentino per essere guidate.

Si tratta dunque di bici elettriche che superano i 25 km/h?

roma ebike sharing
photo credit: Gijlmar Colosseo via photopin (license)

Dove trovare le ebike Elviten 

Come riporta lo stesso IX Municipio di Roma:

«Le aree per l’installazione degli e-hub sono state individuate in corrispondenza di nodi di scambio – come le fermate della metro B di Eur Magliana e Laurentina – o vicino ad attività direzionali, come a Eur Castellaccio, su viale Avignone. Altre aree sono quella di via Acqua Acetosa Ostiense (sede della Polizia Locale IX Gruppo Eur), via Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Ferratella), via Andrea Meldola (Fonte Meravigliosa) e via del Pianeta Terra».

Da sottolineare è che il progetto Elviten è interamente finanziato dall’Unione Europea.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here