La ciclabile della Drava è considerata una delle più belle piste ciclabili in Europa, premiata nel 2016 dalla ADFC come “Percorso di qualità a 5-stelle”.

Ciclabile della Drava – © Kärnten Werbung / Franz Gerdl

Il tratto dalla Val Pusteria fino a Villach è adatto alle famiglie che viaggiano con bambini e ai neofiti della bici. Il tour inizia a Dobbiaco/Villabassa, vicino alle sorgenti della Drava: grazie al meraviglioso paesaggio, qui Gustav Mahler trovò l’ispirazione per molte sue composizioni… Il fiume Drava diventa un vero e proprio compagno di viaggio che scorre a fianco della strada verso la capitale del Tirolo orientale, Lienz. Da qui si pedala attraverso Spittal fino a giungere a Villach.

Ciclabile della Drava – © Kärnten Werbung / Franz Gerdl

Si lascia l’Austria e il tour prosegue sul territorio italiano. Il territorio del Friuli Venezia Giulia offre una notevole varietà paesaggistica e invita a sperimentare le sue molteplicità culturali. Questa mescolanza di culture si riflette anche sulla cucina: da quella tradizionale alpino austriaca alle influenze slovene e veneziane che dominano l’offerta gastronomica della zona. Lasciando dietro di sé le meravigliose cime delle Alpi Carniche, si pedala a sud delle Alpi, verso il mare. Immediatamente si apre la costa del Mar Adriatico, con le sue lunghe spiagge sabbiose.

Ciclabile della Drava – © Kärnten Werbung / Gert Steinthaler

Il successivo tratto tra la Val Pusteria e Villach segue il corso del fiume Drava e non è caratterizzato da dislivelli significativi. Da Villach il tour in bicicletta corre lungo piste ciclabili e strade laterali molto tranquille attraverso piccoli villaggi e paesaggi pittoreschi. Proprio per il suo percorso agevole, il tour è adatto anche ai bambini a partire dai 14 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here