È nata nel 2013, ma dopo pochi anni si è già fatta notare nelle competizioni internazionali di stile: Leaos, con sede a Bolzano, si è aggiudicata grazie alla sua ebike “Pressed Bike” il premio European Product Design Award, che conferma il buon lavoro fatto dopo il Focus Design and Innovation della scorsa primavera e la nomination al German Design Award.

LEAOS Pressed Bike ®AlexFilz

Pressed Bike, una urban ebike che punta sul design

I punti di forza della bici firmata dal designer altoatesino Harry Thaler sono concentrati nel telaio.

Le linee del modello Pressed Bike presentano citazioni dal passato ed al tempo stesso connotazioni futuristiche, plasmate nello stampo in alluminio.

Il processo costruttivo della Leaos Pressed Bike è di derivazione automobilistica, con il risultato di ottenere un telaio monoscocca ultraleggero: appena 15 kg.

Il peso contenuto agevola le prestazioni, limitate ai 25 km/h di legge come per tutti i pedelec, ma con un’autonomia di 120 km.

LEAOS Pressed Bike ®AlexFilz

Il lancio del modello a marce

La Pressed Bike è disponibile in varie versioni, tra le quali si notano gli estremi dello scatto fisso, particolare per una ebike, e, da ultimo, il cambio a marce.

Per il resto i controlli della bicicletta sono affidati, come ormai è standard per la pedalata assistita, ad una app che permette di monitorare le prestazioni in tempo reale e di regolare l’assistenza elettrica.

LEAOS Pressed Bike ®AlexFilz

Una carriera costellata da premi

La parabola di Leaos, dal 2013 ad oggi, mette al centro la ricerca del design vincente: le collaborazioni con firme italiane e straniere hanno portato a casa dell’azienda bolzanina l’European Product Design Award ed il Focus Design and Innovation, oltre che una nomination al German Design Award.

Nel 2015, invece, la Solar e-Bike si era aggiudicata il famoso RED DOT Design Award.

LEAOS Pressed Bike ®AlexFilz

Caratteristche tecniche della Pressed Bike 

Telaio: telaio d’alluminio stampato

Dimensione del telaio: Unisex, statura 170 – 195cm

Forza motrice: motore posteriore 250 Wat, Torque Sensor

Ruota: 28” double wall

Cambio: a scatto fisso o cambio

Limite di velocità: 25km/h

Trasmissione di potenza: catena

Peso: 15kg con motore e bateria

Batteria: 362Wh, rimovibile, caricatore veloce (2h), munita di serratura Autonomia: fino a 100km

Freni: Freni Shimano a disco idraulici

Copertoni: Schwalbe

Display: digitale con 5 livelli di spinta

City version: impianto luce, portapacchi e parafango inclusi

Uso: ulteriori informazioni sul display, APP 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here