Grazie all’esperienza nel mondo delle corse, la nuova SCOTT Gambler Tuned è stata progettata per una cosa sola: la velocità.

PH Credit Sven Martin

SCOTT Gambler Tuned

E’ il risultato della collaborazione e del lavoro con alcuni dei migliori atleti del mondo. Sulla Gampbler Tuned (disponibile da dicembre nei concessionari SCOTT) la regolazione della progressione, la regolazione delle dimensioni della ruota e un peso del telaio di soli 2.650 g – incluso l’hardware – elevano questa bici ai massimi livelli per l’agonismo e la competizione.

La costruzione

Dopo i feedback degli atleti, lavorando con vari materiali e tecniche di lay-up, i tecnici di SCOTT sono stati in grado di ottenere un telaio torsionalmente rigido. Tutto ciò per un comportamento reattivo ma con il giusto livello di flessibilità laterale, al fine di fornire aderenza e comfort nelle sezioni più dure dei tracciati.

PH Credit Keno Derleyn

Possibilità di regolazione

La nuova Gambler Tuned permette di variare il diametro ruota senza dover modificare nessun altro componente della bici. È possibile modificare anche la lunghezza del carro, indipendentemente dal diametro ruota. Inoltre è disponibile una serie sterzo eccentrica per poter variare l’angolo a seconda del diametro ruota e della forcella. La bici ha un eccentrico a quattro posizioni che permette non solo di variare l’altezza del movimento centrale – a seconda del diametro ruota – ma anche la cinematica del carro in base al tracciato, ammortizzatore o preferenze personali.

Integrazione

Sulla Gambler Tuned è stata ottimizzata l’integrazione nella zona manubrio. Il nuovo Hixon iC DH ha sfruttato i recenti studi Syncros nei manubri integrati per costruire il cockpit da DH più leggero sul mercato. Realizzato in un unico stampo si è andati alla ricerca della rigidità e della leggerezza; dati alla mano ben al di sopra dei rigorosi standard imposti per un manubrio da DH.

Guarda il video della Gambler Tuned

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here