A poco più di un anno dal debutto Thok Ebikes ha ottenuto ottimi risultati di vendita con le sue MIG e MIG-R. Da qualche settimana il successo continua anche con l’ultima arrivata, la MIG-ST che ha già conquistato moltissimi nuovi “Thokers”, così amano definirsi i possessori delle E-Bike Thok.

Le caratteristiche delle MIG

Tutte le MIG presentano le stesse caratteristiche della esclusiva MIG Limited Edition; a
partire dal motore Shimano Steps E8000 con batteria da 504Wh posizionata al di sotto del down tube per abbassare il baricentro ed aumentare la maneggevolezza.
Il telaio vanta una elevata rigidezza grazie anche alla particolare forma dello snodo dove il
down tube si unisce al supporto motore. Il sistema di sospensione posteriore è stato
appositamente studiato per la e-mtb ed il carro posteriore, lungo appena 450mm, offre la
giusta reattività. La ricarica della batteria è possibile sia smontandola che lasciandola
montata sulla bici.

MIG-ST

MIG-ST

MIG-ST Nasce per gli amanti delle lunghe escursioni in fuoristrada. Unisce il comfort di
una E-MTB full (con escursione di 120mm anteriore e posteriore) alla
scorrevolezza e alla capacità di superare gli ostacoli; tutto ciò ottenuto grazie all’utilizzo delle gomme da 29”. Angolo sterzo 67°, angolo tubo sella 74,6°. Colore verde opaco e cover batteria nero. Prezzo di lancio: 3.299 euro.

MIG e MIG-R

Le geometrie delle MIG e MIG-R sono più aggressive, da vere “All Mountain”: 150mm di
escursione anteriore e 140mm posteriore, angolo sterzo di 66°, angolo sella di 74°, ruote da 27,5 plus. I colori sono grigio chiaro opaco e grafiche nere per la MIG-R, grigio scuro opaco e grafiche rosse per la MIG.

Le MIG (prezzo 4.150 euro) e MIG-R (prezzo 5.250 euro) vengono consegnate con due cover batteria, una rossa ed una nera: un modo semplice per poter disporre di due varianti colore per la stessa bicicletta.

Ordini e consegne

Tutte le versioni della MIG sono ordinabili esclusivamente online su sito www.thokebikes.com con consegna in tutta Europa: due giorni lavorativi per l’Italia e tre o quattro nel resto dei paesi europei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here