Sembra facile e semplice ma forse non è sempre così. THOK E-Bikes, con Mercedes-Benz Van, ha creato un tutorial ad hoc per caricare la bike in auto senza problemi.

Alzi la mano chi non l’ha mai fatto?

Tutti abbiamo tirato giù i sedili dell’auto, lottato con coperte e teli copri-sedili, rimosso ruote, sganciato perni. Per non parlare delle macchie di grasso, perché la bike non ci sta, perché forse bisognava metterla al contrario, perché “domani mi compro un portabici…”. In maniera semi-seria (o forse no) THOK presenta un tutorial che spiega come caricare correttamente l’E-MTB su un mezzo a quattro ruote. 

Guarda il video

Lo fa utilizzando un van Mercedes-Benz, un partner con cui condivide da tempo finalità ed idee. Mercedes-Benz è stata l’azienda che per prima ha creduto nelle potenzialità dell’allora start-up cuneese. Ha deciso di affiancare e supportare il giovane brand in un momento in cui il nome THOK E-Bikes era sconosciuto. Tutt’ora Mercedes-Benz fornisce a THOK tutti i veicoli necessari agli spostamenti di personale e attrezzatura, garantendole sicurezza, comodità e grande capacità di carico.

Due grandi firme con tanto in comune

Pur provenendo da ambiti differenti sono molti gli aspetti che accomunano THOK e Mercedes-Benz. La ricerca dell’eccellenza tecnica ad ogni costo, la passione per le alte prestazioni e l’amore per lo stile e l’innovazione. Ma anche, la serietà di intenti, un certo rigore nel perseguire i rispettivi obiettivi e poi, soprattutto, la passione per lo sport.  Ricevere la fiducia di un marchio storico così solido ed imponente ha sicuramente dato impulso al giovane brand di Alba, contribuendo anche alla sua crescita aziendale. Un modello di riferimento di efficienza ed un’icona di classe da cui trarre sempre insegnamento ed ispirazione.

Fonte ufficio stampa Vitamina C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here