Smith Sport Optics Inc. è stata fondata a Sun Valley in Idaho (USA) nel 1965 con la creazione della prima maschera caratterizzata da lenti termiche sigillate e da gommapiuma traspirante. Oggi Smith è conosciuta per le svariate linee di occhiali da sole, maschere da sci e da moto, caschi da neve, occhiali da vista e ottica protettiva per utilizzo balistico. La devozione di Smith all’ autenticità, all’ innovazione e allo stile ha fatto di Smith la scelta per atleti ed appassionati dell’outdoor in tutto il mondo.

Smith Attack Max
Per un ciclista gli occhiali sono un accessorio fondamentale perché alcune situazioni meteorologiche (ad esempio pioggia, vento o sole) possono creare problemi alla conduzione e alla guidabilità della bicicletta.
Un occhiale dotato di una buona lente protettiva può sicuramente essere di grande aiuto e facilitare le performance, sia su strada che in off road.

La prova su strada – PH Credit Monica Anello

Nella nostra prova in mountain bike avere utilizzato Attack Max – in condizioni di luminosità variabile – ha permesso, grazie alla capacità di adattamento luce/ombra della lente, di mantenere una visibilità costante anche in mezzo a un bosco o su un polveroso sentiero di montagna. Con bici da corsa abbiamo invece apprezzato l’ampia copertura, la totale protezione degli occhi e la leggerezza, caratteristica imprescindibile per tenere un occhiale sul viso per molte ore. Anche la sostituzione delle lenti avviene in modo semplice tramite un pratico sistema magnetico. Solo con la pressione delle dita le lenti si staccano dalle astine, permettendo la loro veloce intercambiabilità e adattandole a tutte le situazioni in cui ci si trovi a pedalare.

La parte terminale magnetica delle astine – PH Credit Roberto Zanetti

Lenti e telaio

Lenti
Attack Max sono dotati di una visuale estesa, adatta a una copertura più ampia del viso con la speciale lente ChromaPop e una visione periferica molto allargata.

Test su strada – PH Credit Monica Anello

Si avvalgono di una speciale tecnologia che consente alle lenti di reagire più rapidamente ai cambiamenti dei livelli di trasmissione della luce. Ciò fornisce una risoluzione ottica rapida e un utilizzo praticamente universale. Sono completamente intercambiabili; nel kit in dotazione vi è un’ulteriore coppia di lenti ChromaPop Contrast Rose, create appositamente per offrire un maggiore contrasto a livelli di luce inferiori.

Il kit degli occhiali Attak Max – PH Credit Roberto Zanetti

Telaio
Il telaio degli occhiali Attak Max è progettato per fornire una vestibilità comoda e sicura per un uso a lungo termine e si adatta a qualsiasi attività sportiva outdoor come ciclismo, sci, running, snow board e molti altri; è particolarmente indicato per forme del viso di medie dimensioni. Sono dotati di un comodo nasello in gomma megol idrofilica che consente di ottenere una buona vestibilità anche durante la corsa. La parte terminale delle astine, in concomitanza con le tempie, è rivestita dello stesso materiale del nasello; questa particolarità risulta essere molto utile in condizioni estremamente umide o di pioggia sulla faccia.

PH Credit Monica Anello

La tecnologia ChromaPop

“Se vedi meglio puoi fare di più”; questo è il leitmotiv che ricorre in Smith.
La tecnologia Chroma Pop brevettata per lenti migliora la chiarezza visiva e massimizza i colori naturali. Tutto ciò per consentire di vedere più dettagli senza sforzi. Vedendo ogni piccolo particolare c’è un vantaggio significativo e si potranno avere performance più sicure con maggiore divertimento. Negli studi fatti la retina dell’occhio fatica a distinguere la percezione della luce blu e verde dalla luce rossa e verde. ChromaPop filtra due specifiche lunghezze d’onda della luce che causano confusione cromatica. In questo modo la lente offre maggior nitidezza e colori più naturali per consentire di vedere maggiormente nei dettagli.

Rivestimento idroleofobico è a prova d’acqua e d’olio
Respinge l’umidità, il grasso e lo sporco, è come una barriera tra le lenti e il resto del mondo. L’acqua si raccoglie in gocce e si disperde senza striature. Le impronte vengono ripulite facilmente.

Consigli per la manutenzione

Gli occhiali Smith Attack Max non richiedono una particolare manutenzione se non la normale pulizia delle lenti. Suggeriamo di utilizzare un apposito panno antigraffio in microfibra evitando di strofinarle, per esempio, con i fazzoletti di carta. Per lavarli usare solo acqua e sapone neutro; dopo averli indossati bisogna riporli sempre nell’apposita custodia dedicata al riparo dagli urti.

Caratteristiche tecniche:
Two ChromaPop™ lenses
Rivestimento idroleofobico della lente
Lenti Extra ChromaPop™ Contrast Rose Flash
Custom case
Vestibilità media / Copertura ampia
Hydrophilic megol sulle astine e sul nasello per una tenuta sicura sulle tempie e sul viso
Interchangeable Attack/Attack Max replacement lenses provide options for every condition.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here