Dopo quasi tredici anni è tornata e spera ancora di conquistare tutti. Escursione di 170 mm per entrambe le ruote, su per le montagne, giù ancora più veloce e con una leggerezza estrema: la Ransom è pronta a stupire ancora una volta.

Scott Ransom 2019

Fatta per la velocità

PH Credit Cameron Baird

La velocità è stato sempre il focus della discussione mentre in Scott si progettava la Ransom. Cosa può essere fatto per rendere non solo questa bici veloce, ma anche guidabile in velocità? Alla sua struttura in carbonio sono stati aggiunti altri dettagli tecnici che faranno dimenticare della bici, come se stessi planando giù dalla montagna.

Realizzazione in carbonio

Prendendo in considerazione la categoria per cui questa bici è stata progettata è stato creato il telaio in carbonio più resistente fino ad ora.  Grazie alla disposizione delle fibre e il rinforzo di aree specifiche si è raggiunta la rigidità desiderata tra la zona sterzo e il perno della ruota posteriore, passando dal tubo obliquo e il carro. Poichè la Ransom è una bici che accetta solo trasmissioni monocorona questo ha permesso di ottimizzare la larghezza dello snodo principale, che solitamente è il punto debole nella ricerca della rigidità. In più il fissaggio Trunnion dell’ammortizzatore che si trova sul tubo obliquo vicino al movimento centrale consente di ottenere un’ottima rigidità della zona centrale della bici e una costruzione leggera, per avere il centro di gravità più in basso possibile.

Sistema di sospensione Twinloc

La Ramson è in grado di affrontare perfettamente la salita anche in modalità Descend, ma con un semplice movimento del pollice diventa efficiente come una leggera XC; tutto ciò è importante per risparmiare energia durante la pedalata. Passando alla modalità Traction Control cambia anche la geometria della bici, alzando il movimento centrale e ponendo una posizione di guida più efficiente durante la salita. Questo rende la bici più agile e svelta; è la modalità perfetta per le accelerazioni o improvvisi cambi nel percorso che costringono a spingere al massimo, sia durante un giro epico sia in una gara.

Guarda il video della Ransom

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here