SpecializedSpecialized ha dato inizio ad una profonda ristrutturazione e riorganizzazione finalizzata all’ottimizzazione delle risorse.

Stiamo riorganizzando la nostra azienda focalizzandoci su tre aree per noi fondamentali – ha detto Mike Sinyard, fondatore e CEO del colosso statunitense -: innovazione, marketing, e rete vendita. Stiamo investendo in nuovi spazi ricerca e sviluppo in Svizzera, Taiwan e Morgan Hill che ci permetteranno di essere al passo con i tempi per quanto riguarda le innovazioni.

Per quanto riguarda il marketing, vogliamo raggiungere tutti i mercati finora non esplorati e, attraverso il potenziamento della nostra rete di vendita e assistenza ci proponiamo come brand in grado di fornire il miglior prodotto a prezzi competitivo a tutti i nostri rivenditori.”
Questa operazione di razionalizzazione della catena produttiva e di vendita ha portato ad una riduzione complessiva del 3% del personale impiegato. Una decisione che non è stata indolore. “Abbiamo preso la decisione difficile ma necessaria – ha continuato Sinyard – per riallineare l’organizzazione. I nostri dipendenti sono, e sono sempre stati, ciò che rende questo marchio così speciale, ma non poteva fare diversamente.

Oltre a questa ristrutturazione complessiva – ha concluso il capo di Specialized – Jeff McGuane assumerà il ruolo di responsabile marketing per quanto riguarda gli USA mentre Stu MacLennan ha deciso di lasciare l’azienda. Lo ringraziamo per il suo servizio e gli auguriamo il meglio.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here