Dopo una lunga attesa debutta nel mercato Angell, un concentrato di tecnologia e leggerezza per muoversi in e-bike senza rinunciare al comfort.

Angell via facebook.com

Finalmente Angell 

Angell, l’e-bike delle grandi promesse è finalmente disponibile all’acquisto. Un percorso lungo ma gratificante quello di questa bici elettrica, dovuto in parte alla volontà di creare un prodotto ricco di funzioni e componentistica di ultima generazione

Tutto nasce qualche anno fa da un’idea di Marc Simoncini (fondatore di Meetic) e dell’imprenditore Jules Trecco, i quali hanno coinvolto il designer francese Ora Ïto affidandogli il difficile compito di disegnare un e-bike urbana quasi perfetta. Poi, nel 2020, è arrivata l’insolita partenership con Groupe SEB, produttore di elettrodomestici che ha visto nella bici (e in tutto il segmento smart bike elettriche) un’occasione su cui puntare. E’ cominciata così la produzione massiccia dei telai, i preordini, le prime vendite in Francia fino al debutto ufficiale dell’estate in corso.

Angell via facebook.com

Le caratteristiche 

Ma perché questa e-bike era così attesa? Bhe, semplicemente perché contiene (quasi) tutte  le caratteristiche che una bici elettrica urbana dovrebbe avere. Cominciamo dal peso: con la batteria Angell arriva a soli 15,9 kg, bisogna dire anche grazie al diffuso difetto che condivide con altre  bici urbane leggere, ossia quello di essere monovelocità (e di non avere le sospensioni anteriori). Quattro livelli di assistenza selezionabili dal cockpit touch-screen digitale integrato dove si possono monitorare un sacco di parametri, dalla velocità al tragitto, dalle calorie fino ai livelli di inquinamento. Connessione GPS antifurto, app dedicata, frecce, luci e segnali di stop, ma anche impulsi vibrazionali sulle manopole per seguire la direzione suggerita dal navigatore mantenendo gli occhi sulla strada. La particolare batteria è facilmente rimovibile, garantisce un’autonomia fino a 90 km e si ricarica in sole 2 ore.

Angell via facebook.com

Prezzo e ordini 

L’e-bike è disponibile in due versioni e in più colori. Angell-S è il modello sportivo con telaio ribassato, ruote da 27” e un assetto pensato per ciclisti di media statura; Angell invece è il modello “classico”, adatto a persone alte più di 190 cm con ruote da 28” pollici che montano pneumatici Michelin Protek rigidi 700x35c/23×1,40 antiforatura e con fianchi riflettenti; pesa 15,9 kg, 1 kg in più rispetto alla sorella S. Un aspetto importante che accomuna i due modelli è però il servizio al cliente: il pacchetto assistenza permette di affidarsi ad un professionista due volte l’anno, in modo da prevenire eventuali problemi dovuti all’uso quotidiano. Si può inoltre arricchire il veicolo con accessori specificatamente progettati e diventare ambasciatore Angell, cioè un tecnico della bici formato direttamente dall’azienda.

Angell via facebook.com

Entrambi i modelli sono garantiti due anni e sono acquistabili sul sito ufficiale (S per il momento solo prenotato); gli ordini dovrebbero essere evasi entro una settimana ed è possibile scegliere di effettuare il pagamento in 12 rate. Angell costa 2860 € mentre Angell-S 2690 €  (quest’ultimo per il momento come dicevamo soltanto in pre-ordine).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here