Le Granfondo sono una manna per i ciclisti amatoriali e possono esserlo anche per le località che le ospitano. Quando si parla di montagna, però, l’equilibrio tra la massa festante degli sportivi e l’ambiente naturale è davvero delicato: ecco allora che La Fausto Coppi Officine Mattio, per l’edizione 2018, ha pensato ad un’EcoTeam per salvaguardare i tanto amati sentieri e strade.

 

In bici elettrica per ripulire i sentieri di montagna

La questione di fondo è sempre la stessa: la montagna soffre dello spopolamento, ha bisogno del turismo ma allo stesso tempo deve guardarsi dalle sue esagerazioni: una Granfondo come La Fausto Coppi Officine Mattio porta un beneficio enorme all’economia della zone ospitanti ma anche un impatto ambientale non trascurabile.

L’EcoTeam è dunque un’operazione ecologica unica nel suo genere, per adesso, che traspone in chiave ciclabile l’azione delle “scope” nelle gare di trail running: si tratta di 8 ciclisti che, partendo assieme ai partecipanti alla maratona, li inseguirà non per far punti, bensì per raccoglierne i rifiuti.

La bici elettrica permetterà loro di concentrarsi sulle condizioni dei sentieri e non tanto sulla fatica muscolare, facendo sì che ogni cartaccia, borraccia o residuo di integratore alimentare non compostabile finisca negli zaini dell’EcoTeam.

Le bici elettriche dell'EcoTeam puliranno i sentieri di montagna alla Fausto Coppi Officine Mattio
La Fausto Coppi Officine Mattio @articvideo

Un messaggio chiaro: chi ama lo sport in montagna non abbandona rifiuti

L’iniziativa avuta dall’associazione ASD Fausto Coppi, organizzatrice de La Fausto Coppi Officine Mattio, ha un obiettivo ben preciso: far desistere quella parte di ciclisti e di pubblico irrispettoso della natura dal compiere quello che, in definitiva, è un gesto incivile.

Una forma di “educazione al gesto”, messo in pratica in forma ciclistica, che si accorda con il progetto “Salviamo le Strade di Montagna” che punta al recupero dei sentieri alpini interessati dalla Granfondo.

Un esempio che si spera rivelarsi fruttuoso e costituire il primo di una lunga serie in favore di un maggior rispetto della natura.

Le bici elettriche dell'EcoTeam puliranno i sentieri di montagna alla Fausto Coppi Officine Mattio
La Fausto Coppi Officine Mattio @articvideo

Tanti sponsor a supporto di una Granfondo ecologica

Naturalmente La Fausto Coppi Officine Mattio ha potuto realizzare il progetto EcoTeam grazie a dei partner che si sono dimostrati sensibili, come Cuneo Bike Experience, che ci ha letteralmente messo la bici elettrica per ognuno dei membri del Team, il Club di Prodotto di Conitours ed il Consorzio degli Operatori Turistici di Cuneo.

I rifiuti raccolti avranno invece “l’onore” di finire in zaini messi a disposizione da CamelBak: com’è logico, anche l’ecologia ha bisogno di essere sostenibile.

Le bici elettriche dell'EcoTeam puliranno i sentieri di montagna alla Fausto Coppi Officine Mattio
La Fausto Coppi Officine Mattio @articvideo

La Fausto Coppi Officine Mattio: due percorsi nella montagna cuneese

La Granfondo La Fausto Coppi Officine Mattio propone agli atleti due diversi percorsi: un medio fondo di 111 km (Cuneo, Colle Fauniera – mt 2.48, Madonna del Colletto – mt 1.304, per totali 2550 m di dislivello) e la granfondo di 177 km (Cuneo, Valmala – mt 1.380, La Piatta – mt 1.136, Colle Fauniera – mt 2.481, Madonna del Colletto – mt 1.304, per totali 4125 m di dislivello).  

Quest’anno, infine, le iscrizioni a La Fausto Coppi Officine Mattio termineranno al raggiungimento del numero chiuso di 2600 partecipanti. Il costo di iscrizione è di € 55,00 (fino al 6 luglio 2018).

Ulteriori informazioni: http://www.faustocoppi.net/new/en/

Per iscriversi: http://www.faustocoppi.net/new/en/edition-2018/how-to-register/  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here