Distruptive by DesignLa storia è piena di visionari che hanno immaginato l’impossibile e lo hanno tradotto in realtà, sconvolgendo il mondo intorno a loro. Sposando visioni, concetti e idee nuove e radicali, questi “innovatori distruttivi” sono stati i fautori di un nuovo modo di pensare, fare ed essere. Sono i rivoluzionari di un design e tecnologia dirompenti. Disruptive by Design è una filosofia, un processo, una promessa, un bisogno di migliorare il mondo intorno a noi attraverso scelte inaspettate, secondo una visione innovativa, che Oakley, azienda  americana produttrice di occhiali sportivi, incarna a 360 gradi.
Per questo motivo, alla fine di luglio, Oakley ha lanciato la campagna Distruptive by Design, che include numerose iniziative e attivazioni di comunicazione volte a celebrare i 30 anni di storia del brand ma anche i #Disruptors ‘innovatori distruttivi’ che raccolgono le sfide sportive ogni giorno in giro per il mondo.
Una campagna virale, che non ha mancato di coinvolgere personaggi noti, attraverso una serie di video su youtube, primo fra tutti il video in cui Kevin Spacey spiega il concetto di ‘Disruptive by Design’: https://www.youtube.com/watch?v=ozwtG8Q0idc.
A supporto della campagna Oakley ha realizzato anche #Disruptors Series, è una collezione di cinque film per celebrare alcuni dei migliori atleti innovativi del mondo: Greg LeMond, Andy Hampsten, Thomas Frischknecht, Joaquim Rodríguez e Mark Cavendish. Si tratta di personaggi sportivi che hanno adottato un approccio dirompente per stile ed esecuzione e hanno sfidato le norme dei rispettivi sport.

Serie #Disruptors N. 1: Joaquim Rodriguez
Joaquim Rodriguez spiega come le sue particolari caratteristiche fisiche l’abbiano aiutato a diventare un ciclista scalatore di successo.
https://www.youtube.com/watch?v=bycRFwByaYk&list=PLXNKLektW7CUMFeFk4ackqHLE-ESt43nV&index=4

Serie #Disruptors No. 2: Thomas Frischknecht  
Thomas Frischknecht spiega come il suo background nel campo del design gli abbia consentito di creare bici
personalizzate, che gli permettono di migliorare le sue prestazioni.
https://www.youtube.com/watch?v=qxQ5ejn5H_Y&index=3&list=PLXNKLektW7CUMFeFk4ackqHLE-ESt43nV

Serie #Disruptors No.3: Andy Hampsten
Andy Hampsten ricorda il Giro D’Italia quando il suo approccio con leader multipli abbia colto di sorpresa l’Europa.
https://www.youtube.com/watch?v=c16GGNGR5a8&index=2&list=PLXNKLektW7CUMFeFk4ackqHLE-ESt43nV

Serie #Disruptors No.4: Greg LeMond
Greg LeMond spiega come attraverso tecniche e attrezzature nuove sia riuscito a diventare campione del Tour de France per tre volte.
https://www.youtube.com/watch?v=zpu5rjJPBHs&index=1&list=PLXNKLektW7CUMFeFk4ackqHLE-ESt43nV

Serie #Disruptors No.5: Mark Cavendish
Mark Cavendish spiega come il telaio della sua bici e la sua tecnica del tutto particolari lo abbiano aiutato a diventare uno dei ciclisti più veloci del mondo.
https://www.youtube.com/watch?v=c_yfrC_0m6U

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here