Nel ciclismo la scelta dei materiali, dei componenti e degli accessori, oltre ovviamente della bici, è di fondamentale importanza. Lo sanno bene gli appassionati delle due ruote a pedali che, in questo periodo che precede il Natale, hanno già scritto la letterina a Santa Claus.

E allora cosa ci si aspetta di trovare sotto l’albero tra circa un mese…?

Le richieste dei ciclisti, visto i costi non sempre abbordabili (e a volte eccessivi) dei materiali inerenti al mondo della bici, svariano in più direzioni a secondo dei budget: rinnovamento, sfizio, necessità, moda e tendenza, sono tutti motivi validi per mettere mano al portafoglio e concedersi un bel regalo. Senza dover litigare con la moglie o aprire un finanziamento in banca, uno zaino tecnico potrebbe essere l’idea giusta per coniugare l’utile al dilettevole e mettere tutti d’accordo. Un po’ più indicato per chi pratica discipline off road, lo zaino per bici da mettersi comodamente sulle spalle è un valido compagno per lunghe pedalate per portare sempre appresso il kit di cui necessita un biker.

E’ chiaro che l’utilizzo dello zaino non è vincolato solo a chi pratica la mountain bike; anche gli “stradisti” o i ciclisti urbani ne possono giovare, per non parlare poi della nuova categoria degli “E-Bikers”…

Quante volte ci siamo trovati in sella alla nostra amata bicicletta, qualunque essa sia, con le taschine della maglietta piene e non saper dove riporre un panino, una bottiglietta d’acqua o il cellulare. Nel caso di medio/lunghe escursioni, invece, dove potremmo trovare spazio per tutto l’abbigliamento tecnico (mantellina antipioggia, manicotti, gambali, guanti lunghi, intimo di ricambio) oppure per l’indispensabile kit di riparazione (camere d’aria, pompette, bombolette “gonfia e ripara”, smagliacatena e chiavette multi tool)? La risposta ci sembra scontata: nello zaino, ovvio!

Osprey Escapist 25

A tal proposito, dato che Babbo Natale sta raccogliendo gli ordini, ne abbiamo proprio uno molto bello da segnalarvi: Osprey Escapist 25

Mentalità da tracciato single. Se dopo una lunga giornata in bici la tua meta è ancora sconosciuta allora condividi la nostra idea di avventura. Questo spirito è catturato dalla versatilità della nostra serie Escapist. Escapist è lo zaino che ti permetterà di affrontare le uscite in mountain bike più lunghe o di fare il pendolare al lavoro; grazie al pannello sullo schienale AirScape™ lo zaino fornisce completo supporto e ventilazione. Avete deciso di affrontare una giornata di downhill? Quando starete percorrendo a capofitto le rapide discese apprezzerete gli spallacci Biostretch™ per mantenere lo zaino perfettamente aderente alla vostra schiena.

Lo zaino Escapist, sulla cintura è dotato di doppie tasche con zip, per permetterti di prendere velocemente l’essenziale sul percorso, sugli spallacci e internamente tasche anti graffio per poter tenere a portata di mano telefono ed occhiali da sole. Le migliori corse inevitabilmente portano a sporcare l’equipaggiamento, con Escapist puoi conservalo separatamente grazie alla tasca interna dotata di zip. Il casco puoi attaccarlo con sicurezza esternamente grazie al sistema Lidlock™. Mantenersi idratati quando si pedala è di assoluta importanza: con il rapido accesso alla tasca esterna per l’idratazione puoi facilmente riempire il tuo serbatoio d’acqua. Quando sei impegnato in escursioni di più giorni è necessario portarsi dietro abbastanza materiale. La compressione InsideOut™ e le tasche elastiche PowerMesh™ consentono di trasportare in sicurezza il tuo materiale senza preoccuparsi di quanto sia dissestata la strada da percorrere. L’organizzatore interno permette di ordinare i tuoi pezzi di ricambio, utensili e pompe. Anche quando il tempo volge al peggio il parapioggia integrato si dispiega velocemente per proteggere il tuo zaino e tutto il tuo equipaggiamento. Mantieniti visibile al calare della sera grazie alle grafiche riflettenti e all’attacco per luce lampeggiante.

Prezzo consigliato al pubblico: € 120,00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here