Questo articolo è tratto dal sito www.veicolielettricinews.it

Fitness Shirt – Credit: Fraunhofer Institute

Le e-bike come mezzo per l’allenamento: forse alcuni puristi del pedale storceranno il naso ma quanto sviluppato dalFraunhofer Institute for Integrated Circuits IISpotrebbe interessarli alquanto.

L’istituto di ricerca tedesca ha messo a punto un sistema in grado di monitorare in tempo reale le condizioni fisiche del ciclista comunicando via smartphone o tablet con il motore della e-bke per regolarne la potenza in base alla necessità.

Il cuore di tutto sta nella Fitness Shirt, una maglia che ha intessuti addosso degli elettrodi in grado di rilevare il battito cardiaco ed una fascia elastica che monitora la respirazione: questi dati grezzi sono elaborati da una piccolo dispositivo a clip rimuovibile che li trasmette via radio ad un device esterno come uno smartphone od un tablet.

In base quindi alla frequenza cardiaca e della respirazione il sistema valuta le condizioni di forma dell’individuo, determinando se si trova in uno stadio di rilassatezza, stanchezza o, peggio, di sovrallenamento. A questo punto il sistema interviene sul motore, limitandone o potenziandone l’apporto alla pedalata.

Per esempio, se battito e respirazione superano la frequenza limite di 150, l’assistenza alla pedalata viene rafforzata; allo stesso modo, al di sotto degli 80 battiti al minuto, viene lasciato più spazio alla forza dell’atleta.

Va però detto che la Fitness Shirt non viene incontro solo alle esigenze di chi si allena per sport ma anche di quanti devono affrontare percorsi di riabilitazione o semplicemente pratiche di fitness, tutte prospettive di impiego molto estese.

La piena funzionalità della Fitness Shirt è stata dimostrata assieme ad un altro dispositivo di allenamento intelligente, la MENTORbike. È infatti grazie a questo sistema che permette ad uno smartphone, una bici a pedalata assistita ed un sito web di controllo di dialogare in tempo reale senza fili che la maglietta del Fraunhofer Institute può completare il cerchio: lei rileva i dati sulla salute del ciclista, la MENTORbike agisce di conseguenza.

La MENTORbike e la Fitness Shirt sono state presentate a fine Novembre alMedica 2013 Trade Fair di Dusseldorf, sotto la guida del partner BitifEye, intenzionato a sviluppare l’integrazione di maglia rileva-frequenze ed e-bike.

I ricercatori hanno anche seguito delle analisi differenziali per verificare la possibilità di affinare il sistema in campo elettromedicale, ad esempio, nella diagnostica delle aritmie cardiache.

 

 

Andrea Lombardo

Fonte: Veicoli Elettrici News

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here