Flyer-Verso-IT-V5Disponibile in due dimensioni (27,5 x 2.35 – 950 g – e 29 x 2.35 – 980 g), il nuovo MICHELIN Wild Race’R Enduro Rear completa la gamma caratterizzata dalla tecnologia Advanced Technology e dall’architettura Reinforced Tubeless Ready sviluppate da Michelin. La gamma, completa in termini di sculture, sezioni e mescole, risponde alle esigenze di tutti i tipi di terreno che si incontrano nell’enduro: fangoso, misto, estremo e secco.
Specificamente sviluppato per affrontare i terreni secchi e scorrevoli, MICHELIN Wild Race’R Enduro Rear ha anche per missione il superamento della sua vocazione iniziale, adattandosi a terreni umidi.
Le équipe di Ricerca e Sviluppo di Michelin si sono focalizzate sul miglioramento del grip, conferito per il 70% dal battistrada, e hanno ottenuto un risultato ineguagliato senza intaccare le prestazioni originarie di questo pneumatico: efficienza e durata.
Conservando la carcassa e l’architettura della generazione precedente e concentrandosi sullo sviluppo del battistrada, le équipe di Ricerca e Sviluppo hanno lavorato al miglioramento del grip di questo pneumatico posteriore molto innovativo.
Grazie alla tela di protezione supplementare da cerchietto a cerchietto, la tecnologia MICHELIN Reinforced contribuisce alla resistenza della carcassa, permettendo così di ridurre le forature dovute a perforazione.
Rémy Absalon 9 volte vincitore della Megavalanche, ha avuto modo di dicharare: “Mi è sempre piaciuto usare uno pneumatico posteriore scorrevole, ideale per questa disciplina. Preferisco i tasselli all’anteriore e la scorrevolezza al posteriore. Sono doppiamente contento, perché lo pneumatico MICHELIN Wild Race’R Enduro Rear mi offre la scorrevolezza mantenendo l’aderenza. Buoni i tasselli per la frenata laterale, tutti all’altezza perfetta per la polivalenza.” .
Mentre Jey Clementz, Campione del mondo Enduro 2013, ha affermato: “Dalle mie prime prove con il nuovo pneumatico MICHELIN Wild Race’R Enduro Rear, il “feeling” è stato buono e mi sono sentito a mio agio. Dà esattamente quello che mi aspetto da uno pneumatico. È veloce e offre buon grip nello stesso tempo, specialmente in frenata e quando la bicicletta si inclina. Penso che quest’anno utilizzerò questo pneumatico posteriore il 90% del tempo. Con Michelin, abbiamo realizzato molti test per raggiungere il miglior compromesso tra copertone, peso, resistenza, grip, comfort e performance. Devo dire che è un vero piacere correre in qualsiasi condizione con questo nuovo pneumatico.”

MICHELIN Wild Race’R Enduro Rear in 8 punti chiave

1 nuova scultura
1 architettura Reinforced
1 mescola di gomma Gum-X series
1 stagione EWS 2015 coronata da diverse vittorie
1 anno ½ di sviluppo
2 dimensioni e peso: 27,5 x 2.35 (950 g) e 29 x 2.35 (980 g)
4 sessioni di test
5 prototipi realizzati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here