Michelin fuoristradaAnche nel 2015, la gamma Michelin Wild Advanced equipaggerà le biciclette di tanti campioni impegnati nelle diverse discipline della Mountain Bike, in Italia e nel mondo.

Per quanto riguarda l’Enduro, il 2015 sarà il secondo anno di utilizzo ufficiale della nuova gamma MICHELIN Wild Advanced Reinforced, già utilizzata con successo nell’Enduro World Series da Nicolas Vouilloz e Rémy Absalon, vincitore della Mega Avalanche 2014, e da Karim Amour, campione della Maxienduro Eurocup 2014 e della Roc Enduro 2014.Da questa stagione, anche il campione EWS 2013 Jérôme Clementz entrerà a far parte della grande squadra Michelin Enduro, che continuerà ad essere impegnata sui due fronti, la competizione e l’attività di sviluppo degli pneumatici del futuro.

Nel 2015, Michelin intensifica il suo impegno in competizione anche in Italia, supportando il Team Life Cycle, composto da Manuel Ducci e Valentina Macheda, il team Officine Red Bike, con Vittorio Gambirasio e Marco Bugnone e i bikers Denny Lupato e Carlo Gambirasio, tutti impegnati nell’Enduro World Series e nelle gare nazionali più importanti.

Per quanto riguarda la disciplina regina del fuoristrada, ovvero l’olimpica cross country, Michelin conferma la partnership di successo con il Team BH-SR-Suntour-KMC, che annovera atleti del calibro di Julie Bresset, campionessa olimpica e mondiale, Maxime Marotte, vincitore ROC Marathon 2014, Stéphane Tempier, 5° assoluto in classifica generale XCO 2014, e Jordan Sarrou, nel 2014 vincitore della Coppa del Mondo Under 23 e della ROC Elite alla sua prima partecipazione nella categoria.

In Italia Michelin supporterà, nelle più importanti gare nazionali e internazionali XCO e XCM, il Team Reparto Sport – Lee Cougan, di cui fanno parte tra gli altri Luca Ronchi, già nel giro della Nazionale Marathon, e Diego Arias Cuervo, il campione nazionale colombiano XCM 2014.
Ma l’attività di sponsorizzazione di Michelin si estende anche nell’affascinante e alternativo mondo del Freeride, con la conferma della partnership con Pierre-Edouard Ferry, già protagonista di adrenaliniche acrobazie alla Red Bull Rampage 2013 e 2014 e affianca Louis Reboul e Yannick Graneiri, impegnati nel FMB World Tour.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here