201407297_nibali_podium_1000-bPer la prima volta nella storia del Tour, i modellisti di le coq sportif sono stati a completa disposizione dei leader durante il Grand Départ, 
per prendere loro le misure e rispondere alle esigenze tecniche personali, ad esempio maniche più o meno corte o uno scollo diverso.

 Sabato 26 luglio, durante la gara a cronometro tra Bergerac e Perigueux, il leader del Tour de France 2014, Vincenzo Nibali, ha gereggiato nella cronometro con un body con maniche a ¾. 
Le misure sono state allungate di 8 cm nella parte anteriore e 9 cm sul retro, inoltre il diametro del manicotto è stato ridotto di 1,5 cm. 
La scollatura posteriore è stata ridotta di 1,4 cm, 0,7cm per lato, ed i suoi pantaloncini sono stati allungati di 5,5 cm. 

«Un body per la cronometro su misura, per la prima volta nella storia del Tour de France, siamo orgogliosi di essere il primo produttore ad offrire tale servizio ai leader del Tour. 
Essere ambiziosi e innovativi, fornendo il migliore equipaggiamento per ciclisti, è l’obiettivo che ci poniamo e siamo lieti che A.S.O e le più grandi squadre ciclistiche si fidino di noi.» ha detto Frank Heissat, CEO, le coq sportif.
Attestati di stima nei confronti dell’azienda sono arrivati anche da Lachaux Laurent, Direttore, A.S.O. (la società organizzatrice del Tour): «Le coq sportif è un partner molto coinvolto sul piano tecnico, un team di veri imprenditori che vogliono dimostrare la qualità dei loro prodotti per i ciclisti professionisti. 
Quest’anno le coq sportif ha fatto uno sforzo eccezionale per fornire prodotti ad alte prestazioni: il caso del body per la cronometro, ne è la prova. 
Si tratta dell’articolo più tecnico per l’outfit dei ciclisti.».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here