Otto giorni per sfidare i propri limiti, pedalata dopo pedalata, lasciandosi sorprendere dai meravigliosi paesaggi della Riviera Ligure.

Ci si prepara al grande evento

Gli eventi degli ultimi mesi non hanno fermato l’entusiasmo dell’organizzazione di
una delle gare più attese dell’anno per chi ama la mtb, l’outdoor e – paradossalmente – la bellezza della fatica.
Dall’11 al 19 giugno, affrontando ogni ostacolo e garantendo la massima sicurezza, partirà la settima edizione dell’Alta Via Stage Race. Un’affascinante competizione per vincere contro centinaia di altri biker ma, soprattutto, una sfida con sé stessi. Basti pensare che, ripercorrendo l’antica Alta Via dei Monti Liguri, in una gara cross country endurance si percorreranno ben 500 Km in otto tappe da 60 a 90 Km al giorno. Come in una trance agonistica quando la fatica si farà sentire, mentre si lotterà contro il cronometro, il ritmo delle gambe e del respiro saranno le uniche sensazioni che permettarenno agli intrepidi corridori di condurre la bicicletta.

Pedalare tra cielo e mare

Gli sguardi dei ciclisti si perderanno tra l’incredibile varietà dei paesaggi incrociati lungo il percorso. Dai borghi medioevali ai boschi incontaminati, dalle asperità delle antiche mulattiere dell’entroterra ligure fino alle città sul mare, dalle magnifiche Cinque Terre fino ai crinali del confine francese. Ogni colpo di pedale dei 24.000 metri di dislivello sarà un traguardo raggiunto e conquistato con sudore, fatica e tanta volontà. In un certo senso come la metafora della vita: “guardarsi indietro e capire quante difficoltà si sono superate, guardare avanti e scoprire che il traguardo è vicino”. L’avventura sportiva dell’Alta Via Stage Race rappresenta un momento di ripartenza, di rivalsa, di voglia di farcela nonostante i recenti momenti drammatici che abbiamo vissuto e che abbiamo ancora freschi nella mente e nell’anima.

Info ed iscrizioni (chiusure mercoledì 31 marzo 2021) Alta Via Stage Race

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here