EPS V2 Power Unit

Uno dei “must” di questo nuova stagione della bicicletta da corsa è l’applicazione dell’elettronica nella trasmissione. Uno degli aspetti dirimenti dal punto di vista delle prestazioni riguarda l’ingombro delle batterie che alimentano i meccanismi. Gli ingegneri Campagnolo hanno cercato di creare una nuova versione dell’unità di potenza esterna con un formato più aerodinamico e versatile. La loro ricerca ha prodotto la nuova EPS V2 Power Unit con un design rivoluzionario in grado di offrire diversi vantaggi.
Il nuovo formato cilindrico consente di montare la batteria in svariate posizioni, ognuna delle quali conferisce un vantaggio aerodinamico. Coloro che desiderano installare la batteria esternamente incontreranno una minore resistenza grazie alla maggiore snellezza del nuovo profilo. Tuttavia, il nuovo profilo consente anche di installare la batteria internamente, comportando non soltanto gli ovvi benefici aerodinamici associati al posizionamento di un componente all’interno del telaio, ma proteggendo anche l’unità dagli agenti atmosferici e dagli urti. La nuova EPS V2 Power Unit rappresenta un passo avanti in termini di aerodinamica, versatilità, durevolezza e protezione, oltre a svolgere un ruolo centrale da un punto di vista non trascurabile: l’estetica.
A seconda della casa produttrice del telaio, la nuova EPS V2 Power Unit può essere installata in 4 diverse posizioni:
• Internamente: Tubo verticale
• Internamente: Tubo obliquo
• Internamente: Tubo orizzontale
• Esternamente: Fodero basso sx
La batteria ricaricabile a ioni di litio è realizzata con una struttura a 3 celle (12 volt). La durata della carica della batteria può variare leggermente a seconda del percorso e dello stile di guida, poiché la frequenza della cambiata può esercitare una sollecitazione maggiore o minore sulla batteria. Ad ogni modo, la durata media della batteria dovrebbe aggirarsi intorno ai 1500 km. Poiché la EPS Power Unit è stata testata in laboratorio e la sua durata è stata garantita per oltre 500 ricariche (con mantenimento della potenza e della durata delle singole cariche), possiamo affermare con sicurezza che la batteria durerà quanto il telaio su cui è installata, se non più a lungo.
L’installazione interna protegge la batteria da quasi ogni possibile impatto, oltre a tenerla al riparo dagli elementi naturali. Tuttavia, gli ingegneri Campagnolo si sono spinti ancora più in là al fine di garantire il mantenimento delle funzionalità prestazionali di questo componente anche nelle condizioni più dure, progettandone la struttura interna in un materiale speciale in grado di assorbire le vibrazioni e proteggendo la scheda madre con un guscio, la cui impermeabilità è stata testata e certificata. Il guscio che racchiude la componentistica interna è sigillato tramite un processo di saldatura ad ultrasuoni, un’ulteriore garanzia dell’integrità della chiusura impermeabile e di conseguenza di una maggiore sicurezza persino in caso di condizioni di guida proibitive.
Con i suoi soli 132 grammi, la nuova EPS V2 Power Unit rappresenta un risparmio significativo in termini di peso rispetto alla versione precedente.
Riprogettando la EPS Power Unit, gli ingegneri del Campy Tech Lab sono stati in grado di ridurre il peso complessivo del gruppo, migliorare la durata della Power Unit, ridurre la sua impronta aerodinamica, migliorare l’estetica della bicicletta e proteggere componenti vitali da minacce esterne, quali la pioggia, la polvere e gli urti. Un componente apparentemente semplice che, tuttavia, detiene il potere di controllare l’intera trasmissione è ora più affidabile, più aerodinamico e più protetto nonché dotato di una struttura più leggera e di un design e una collocazione più elegante.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here