Il progetto della scuola elementare vincitore del premio sulla sicurezza Michelin 2013

Partito da Ascoli Piceno il 5 maggio, il Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale ha concluso il suo Tour 2013 i primi del mese a Milano con la festa finale di Piazza Castello, nell’ambito della II Festa dell’Educazione Stradale organizzata dal Comune di Milano e dalla Polizia Locale.
L’obiettivo del Villaggio è stato quello di sensibilizzare tutti, a partire dai due anni di età, alla sicurezza stradale, attraverso attività formative ed esperienze pratiche. Ha svolto un ruolo fondamentale la bicicletta, attraverso la quale è stato possibile trasmettere ai più piccoli le nozioni base della sicurezza. In particolare le 10 Regole d’Oro indicate dalla FIA, Federazione Internazionale dell’Automobile, che dal 2012 Michelin condivide, sottoscrive e sostiene.
Nell’ottica di diffondere il messaggio della sicurezza, è nato a Torino, il 15 ottobre del 2011, il primo Villaggio Michelin per la Sicurezza Stradale, che ha ospitato in Piazza Vittorio Veneto, in soli due giorni, più di 15.000 persone di tutte le età. In quell’occasione, Michelin ha ricevuto il Premio Eccellenza DEKRA per il contributo concreto nel promuovere la sicurezza stradale.
Il grande successo di pubblico ha ispirato un Viaggio in Italia all’insegna della sicurezza, che, nell’edizione 2012, ha visto la presenza di circa 40.000 persone, di cui 10.000 hanno vissuto e sperimentato in prima persona le attività del Villaggio.
Le Dieci Regole d’Oro sono state anche il tema di quest’anno di Mobilitàzione sostenibile, l’altra grande iniziativa pedagogica attuata a livello nazionale da Michelin, cui hanno partecipato 13.000 alunni e studenti dalle elementari alle superiori su tutto il territorio nazionale. Si è trattato di un progetto educativo costituito da kit didattici gratuiti declinati a seconda del grado scolastico di riferimento. A conclusione del percorso didattico, tutte le classi si sono impegnate, da protagonisti, sui temi della mobilità sostenibile e della sicurezza, partecipando al concorso Note di viaggio.
Di Milano è la prima classificata tra le scuole elementari al concorso di Mobilitàzione sostenibile, la classe 4ª D (oggi 5ª D) della Scuola Casa del Sole, che ha progettato e realizzato un plastico rappresentante una città con semafori funzionanti e cartelli stradali, a ricordare le Dieci Regole d’Oro.
E, grazie alla condivisione di intenti e alla disponibilità del Comune di Milano e della Polizia Locale, il Villaggio Michelin ha concluso il suo Tour 2013 in una delle piazze più belle d’Italia, di fronte al Castello Sforzesco, che dalla seconda metà del Trecento, insieme al Duomo, è per i milanesi e i viaggiatori da tutto il mondo simbolo della città.
Il “pezzo forte” della manifestazione è stata la Michelin Bike Ride, dedicata ai bambini dai 5 agli 11 anni (nati dal 2002 al 2008 compresi).
Prima di iniziare, tutti hanno assistito a una divertente lezione di teoria tenuta dalla Polizia Locale e a dimostrazioni pratiche di Maestri Italiani di Mountain Bike. Poi, si è partiti con la prova pratica in bicicletta, una gincana divertente e istruttiva lungo un percorso in cui si incontrano le difficoltà e gli ostacoli che si devono affrontare nelle strade delle città. A tutti gli iscritti è stato regalato un casco a norma UE.
Al termine, presso l’Infopoint, i partecipanti hanno ricevuto il diploma di “Michelin Bike Rider”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here