Il sofisticato Bike Wear di X‑BIONIC® funge da interfaccia altamente funzionale tra corpo e attrezzo sportivo. I limiti scompaiono, la prestazione aumenta.

Twice® 4.0 Bike

Twyce Bike Bib Woman

E’ la linea di abbigliamento specifica per il ciclismo. Realizzata raddoppiando le dimensioni del sistema 3D Bionic Sphere® con tecnologia ThermoSyphon®, posizionato sulle zone di maggior sudorazione, per garantire una costante azione termoregolante. La tecnologia agisce nello stesso momento in cui il corpo trasmette i segnali che mostrano un innalzamento o un abbassamento della temperatura corporea.

Per garantire ancora una volta una termoregolazione efficace a tutto il corpo, X‑BIONIC® ha inserito nei capi della linea le speciali Sweat Traps®, collocate nei punti più soggetti a sudorazione come l’ascella, la bassa schiena e l’inguine. L’umidità viene catturata e portata verso l’esterno dove evapora evitando la fastidiosa formazione di gocce di sudore che scorrono lungo la pelle. Tutti i capi della linea Twice® 4.0 Bike di X-BIONIC® sono stati disegnati con la speciale tecnologia Skin Nodor®, che inibisce la formazione di batteri e previene i cattivi odori dati dal sudore, rispettando il delicato equilibrio dell’ecosistema cutaneo.

Trick® 4.0 Bike

Trick Bike Pants Women

 

L’eccezionale capacità di adattamento all’aridità è una caratteristica che X-BIONIC® ha riprodotto nel design degli shorts della linea The Trick® 4.0, così da poter trasportare l’umidità verso parti del corpo che hanno bisogno di essere rinfrescate. Il completo Trick® 4.0 di X-BIONIC®, che adotta le medesime caratteristiche tecniche e le stessa tecnologie della linea Twice® 4.0, è ideato per preservare le energie trasformandole in prestazioni efficaci. La particolare struttura posizionata lungo la spina dorsale permette di “ingannare” i termorecettori del dorso, facendo percepire una temperatura corporea più alta di quella reale. Questo al fine di anticipare la sudorazione e di investire le energie sul movimento dei muscoli invece che sulla termoregolazione.

Fonte ufficio stampa Green Media Lab

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here