Vittoria ha investito milioni di dollari nel solo estrusore al mondo in grado di mescolare quattro composti in un solo battistrada; un’impressionante macchina ad alta tecnologia frutto di esperienza e meticolose ricerche scientifiche.

La tecnologia 4C 

Le gomme con mescola più dura durano più a lungo ma hanno un’aderenza minore. Allo stesso modo i pneumatici più morbidi aderiscono bene ma rotolano più lentamente e spesso mostrano un’usura prematura.

L’approccio tradizionale a una mescola presenta perciò evidenti limiti. La soluzione a questo problema viene da Vittoria con la tecnologia 4C, che consiste nel produrre uno pneumatico formato da 4 diverse mescole.

Lo pneumatico Vittoria Mezcal è costruito con la tecnologia 4C

La tecnologia di stratificazione composita di Vittoria 4C fonda le sue origine sull’utilizzo di diverse mescole alla base del battistrada e in superficie, sia nella parte centrale che in quella laterale. 

 

Questo approccio consente di personalizzare separatamente la flessibilità della base del battistrada e della superficie, posizionando la giusta durezza del composto di Graphene 2.0 esattamente dove serve per massimizzare le prestazioni in curva, in salita, in rotolamento e in frenata.

Ciascuno dei 4 strati è composto da diversi tipi di gomma naturale e sintetica, miscelati in modo tale da ottenere la mescola che funziona meglio per l’uso desiderato. Ciò consente infinite personalizzazioni del singolo strato in base alle esigenze dello pneumatico

 

Guarda il video di Vittoria 4C

https://www.youtube.com/watch?v

=Bqrh0Sq3jH4

Risultano inoltre migliorate la durevolezza e la protezione dalle forature, in quanto la mescola robusta alla base resiste meglio alle forature e fornisce una supporto più stabile adatto anche ai sentieri MTB più difficili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here