Valeo, leader per l’elettrificazione automotive, ha adattato i suoi motori alle bici ottenendo un sistema di pedalata assistita unico nel suo genere.

Il sistema Smart e-Bike

PH Credit Valeo

Rappresenta la prima soluzione al mondo a integrare nella pedaliera sia un motore elettrico che un cambio automatico adattivo. In questo modo la bicicletta si adatta al ciclista e non viceversa. Le marce cambiano in automaticamente e gli algoritmi si adattano subito alla quantità di assistenza elettrica necessaria al ciclista, sin dal primo colpo di pedale.

New entry assoluta

PH Credit Valeo

La tecnologia Valeo, sviluppata in partnership con Effigear, raggruppa nell’unità situata nella pedaliera un motore elettrico a 48 V e un cambio automatico adattivo a sette velocità, assicurando a oggi la migliore assistenza elettrica per biciclette. Con una coppia motrice pari a 130 Newton metri può moltiplicare per otto lo sforzo del ciclista, mentre altri sistemi in commercio arrivano al massimo a cinque. Per esempio, utilizzata su una cargo bike, l’assistenza elettrica di Valeo consente a un ciclista che trasporta un carico di 300 kg di affrontare una pendenza del 14% (l’equivalente di una rampa di un parcheggio) senza alcuna fatica, sia in avanzamento che in retromarcia.

Il cambio automatico adattivo

PH Credit Valeo

E’ il primo al mondo per E-Bike, e utilizza un algoritmo in grado adattarsi in un istyante alle esigenze di ogni ciclista, tenendo conto del suo stile di guida e del percorso. Le marce cambiano in modo fluido senza che sia necessario premere pulsanti o
leve. Grazie a Valeo, le biciclette elettriche possono ora beneficiare degli stessi vantaggi delle auto in termini di cambi automatici adattivi. Il Sistema Smart E-Bike include anche una funzione antifurto integrata direttamente nella pedaliera che, quando attivata, blocca l’utilizzo della bicicletta. Vanta inoltre una funzione di assistenza alla spinta a mano, particolarmente utile nella fattispecie delle cargo bike quando si trasportano carichi pesanti e una funzione “boost”, che rende più facile superare e scalare dislivelli di una certa importanza.

Meno manutenzione, meno costi, meno problemi

PH Credit Valeo

Col nuovo sistema di trasmissione Valeo non sono più necessari deragliatore, ruote dentate, cambio al manubrio o cavi ad essi collegati; oppure la classica catena che ora può essere sostituita da un meccanismo a cinghia, più pulito e silenzioso. Proprio per questo le bici elettriche possono dire addio a una cinquantina di componenti spesso fragili che richiedono costante interventi di manutenzione. Di solito, un modello tradizionale se usato con continuità, dev’essere revisionato almeno una volta al mese anche solo per tendere e lubrificare la catena, registrare il cambio e il deragliatore o per i regolari tagliandi programmati. Quindi, oltre ad una logistica semplificata, scegliendo Valeo si possono abbattere anche i costi di gestione del mezzo a medio/lungo termine.  

Fonte ufficio stampa Comemedia

2 COMMENTI

    • Buonasera Romano,

      sinceramente non abbiamo la certezza ma il il motore elettrico Valeo dovrebbe già essese disponibile sul mercato.

      Saluti sportivi, cordialmente, Roberto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here