Direct_Energie_Team  (3)Dal 1986, Limar si propone sul mercato con una gamma di caschi peculiari per leggerezza, comfort e calzata. Una vera e propria mission di ricerca e innovazione che ha consentito a Limar di posizionarsi come “lo specialista del casco”. Nel 2016, Limar torna nel ciclismo di alti livelli sponsorizzando il team Pro Direct Énergie. Fondato come squadra dilettantistica nel 1991 da Jean-René Bernaudeau e cresciuto negli anni, fino a raggiungere lo status di Uci Pro, il Team ha già partecipato a quindici edizioni del Tour de France oltre che alle più note classiche in linea del calendario internazionale. Un team che con la sua forte identità “sforna” giovani promesse in grado di poter competere con i campioni più affermati.

Giovani che possono contare su capitani di valore, come Thomas Voeckler, in evidenza sin dai primi anni del duemila nelle grandi corse a tappe nonché “eroe nazionale” per la passione che infonde in ogni corsa, personalità sportiva e mediatica, un atleta che incarna tutto quanto di più entusiasmante sa trasmettere il ciclismo. Oppure su compagni di squadra vittoriosi, giovani ma già esperti atleti, come Romain Sicard o Sylvain Chavanel, piuttosto che Bryan Coquard, fresco dalla vittoria al Campionato Europeo su Pista. Questi sono solo alcuni degli atleti che indosseranno i caschi top di gamma Limar. Dall’Ultralight+, il casco più leggero al mondo allo 007 Superlight, il nuovo casco aerodinamico ad alte performance e, per le gare a cronometro, lo Speed ​​King che, con lo sgancio magnetico, costituisce l’ ultima evoluzione dei caschi “contro il tempo”.

Ritornare a “pedalare” con giovani ricchi di passione ed energia sui pavè della Parigi – Roubaix o affrontare i picchi del Tour de France, è per Limar il modo migliore per celebrare 30 anni di passione, innovazione e tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here