Con TireWyz misurare la pressione delle gomme della vostra bici diventa un gioco: Quarq, la divisione elettronica di SRAM che ci ha fornito misuratori di potenza e unità di raccolta dati super-affidabili come Qollector e ShockWiz, offre ora ai ciclisti lo stesso feedback in tempo reale per poter impostare la pressione ideale dei pneumatici sulla propria bicicletta.

Confezionati in gruppi di due, queste unità da 10 grammi funzionano su qualsiasi valvola, tubeless o camera d’aria, con nuclei rimovibili.

quarq-tyrewiz
Quarq Tyrewiz – ©Quarq

TireWiz, misurare la pressione delle gomme mentre si pedala

Ogni TireWiz si collega direttamente sulle valvole (al posto dei classici tappini) e trasmette dati bluetooth in tempo reale a un’app per smartphone dedicata. Attraverso di essa, TyreWiz suggerisce la pressione dei pneumatici in base alle dimensioni delle ruote (700c, 27,5 / 650b o 26 pollici) e alla larghezza degli pneumatici, oltre al peso dell’utente.
Inoltre, l’app funge da manometro digitale. Mentre si gonfiano le gomme, l’immagine di una gomma sullo schermo passa da rossa a verde in modo da sapere esattamente quando smettere di pompare.

Quarq afferma che lo strumento è accurato del +/- 2 % con una risoluzione di 0,1 psi, e che le unità hanno un grado di protezione IP67, resistente quindi a polvere ed acqua, abbastanza da resistere agli attraversamenti dei torrenti e al lavaggio a pressione. Sono alimentati da una batteria CR1632 facilmente sostituibile con una vita utile di 300 ore, sempre secondo Quarq.

Dunque, con TireWiz, misurare la pressione delle gomme in maniera precisa e, addirittura, mentre si pedala diventa non solo fattibile ma anche estremamente semplice.

Un’installazione user friendly

Le unità TyreWiz sono facili da installare. Basta sfilare i cappucci dal gambo della valvola e infilarle al loro posto, posizionandole in linea con i raggi.
Bisogna poi impostare il proprio peso e quanto extra si trasporta in quel momento; è inoltre necessario immettere su quale ruota (o su entrambe se si vuole) si stanno montando le unità, tutte operazioni che è possibile eseguire nella schermata delle impostazioni. Successivamente è necessario soltanto collegare la pompa e insufflare aria fino a quando le ruote della schermata nell’app non diventano verdi. Le Tirewiz saranno quindi operative e in grado di dirci in tempo reale quali sono le condizioni e necessità dei nostri pneumatici.

quarq-tyrewiz
Quarq Tyrewiz – ©Quarq

Uno strumento facile da usare, leggero, utile per la nostra sicurezza, dedicato soprattutto a chi usa molto spesso la bici (come ad esempio gli urban biker)
Costeranno 169 € per un set di due e saranno disponibili da giugno, ma preordinabili da subito presso il sito di Quarq.

1 COMMENTO

  1. Interessante come prodotto. Io sinceramente da quando ho scoperto che esiste il compressore mini e portatile (ne ho letto la notizia su compressore click) utilizzo quello. Però è anche vero che non è la stessa cosa di questo Tirewiz, visto che per misurare la pressione devo scendere dalla bici. Quindi, sono proprio indeciso se comprarlo o meno. Ma credo proprio che mi fiderò.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here