Per risolvere i problemi di pendenza quando siamo in sella alla bici possiamo usare SwitchGrade, un regolatore manuale che ci permette di variare l’angolo del sellino restando sui pedali.

via facebook.com

Problemi di comfort 

Durante un giro in bici si sente a volte il bisogno di modificare l’angolazione del sellino per affrontare tipologie di percorso dove l’inclinazione del tracciato tende a variare. Purtroppo non si tratta di una manovra molto pratica: implica infatti che si scenda dalla bici e si vada a cambiare l’angolo manualmente con chiavi e brugole, ragion per cui si tende spesso a trovare un assetto del sellino che possa andar bene nella maggioranza dei casi. Proprio come anni fa nacque il tubo reggisella telescopico, ultimamente si sta cercando di affrontare anche questo problema così da rendere più sicuri e confortevoli i viaggi, soprattutto quelli in mtb. SwitchGrade è un sistema sottosella molto pratico che va a toccare proprio questa esigenza.

via facebook.com

SwitchGrade, cambiare con un tocco 

Sangle-Fit, di cui abbiamo parlato qui, si basa fondamentalmente sulla stessa idea di SwitchGrade se non fosse che utilizza una molla invece di un sistema di regolazione fisso. Tirando una leva su SwitchGrade possiamo inclinare il sellino secondo uno dei tre angoli meccanicamente impostati a distanza ognuno di 10 gradi, per salite, pianure o discese. Inventato dal mountain biker britannico-colombiano Noel Dolotallas, il dispositivo è fresato in un solido blocco di alluminio 6061 T6 e si sostituisce al morsetto del binario della sella innestandosi nel reggisella esistente (anche se telescopico). Sul sito ufficiale sono pubblicate tabelle di compatibilità tra reggisella e SwitchGrade, ma come al solito rinnoviamo il consiglio di contattare sempre il venditore prima di acquistare, chiedendo tutte le informazioni che ci serve sapere.

via facebook.com

Prezzo e disponibilità 

Il meccanismo di funzionamento di SwitchGrade è piuttosto semplice ed intuitivo, proprio per perseguire il concetto di agilità su cui basa il suo senso. Spingendo una piccola leva il naso della sella viene inclinato verso il basso spostando così il peso del pilota in avanti e aiutandolo a mantenere la ruota anteriore saldamente a terra durante le salite. Viceversa per le discese, spingendo la leva nel verso opposto il naso si proietta verso l’alto migliorando la stabilità e la pedalata del pilota: il tutto stando semplicemente in piedi sulla bici. SwitchGrade è un accessorio molto utile che sta riscuotendo un ottimo successo commerciale nonostante non sia da molto sul mercato. Viene venduto sul sito ufficiale a 270€ in varie colorazioni e versioni ma molte di loro sono già tutte in sold-out (è necessario perciò preordinare).

via facebook.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here