La Venge di Specialized è da sempre stata il sinonimo della velocità e aerodinamicità e anche la nuova Venge è nata sotto queste caratteristiche.

Presentata recentemente nella nuova versione dopo la prima di sette anni fa la nuova Venge vuole migliorarsi ancora in termini di aerodinamicità, scendere ancora di pes e mantenere le caratteristiche di maneggevolezza che è in grado di dare il Rider-First Engineered™.

 

COME OTTENERE I MIGLIORAMENTI?
Invece di partire dal Wind Tunnel di Specialized il brand ha creato un nuovo software di ottimizzazione che genera milioni di forme di tubi e li analizza in base all’aerodinamica, alla superficie ed alla rigidità. Il risultato è una raccolta di forme dette FreeFoil Shape Library. Una geometria nuova frutto di oltre 40.000 dati Retül di ciclisti uomini e donne. Si tratta così di una geometria che possiamo quasi definire universale anche se le quote di stack e reach differiscono dal Tarmac, il posizionamento è in realtà identico.
Il reggisella è disponibile in due offsets: 0mm e 20mm e in due lunghezze: 300mm e 390mm.

MANUBRIO E ATTACCO MANUBRIO
L’attacco manubrio della Venge è disponibile con due differenti angoli e in taglie multiple. L’attacco da 6° è offerto nelle seguenti lunghezze: 90, 100, 110, 120 e 130mm. Invece il 12° in queste misure: 110, 120 e 130mm. I nuovi manubri Aerofly II sono disponibili in tre larghezze: 400, 420 e 440mm. Inoltre, l’attacco manubrio della nuova Venge è più rigido, incluso lo Zipp SL Sprint, il riferimento di rigidità ed il più utilizzato tra i professionisti.

 

Il nuovo manubrio Aerofly II gode dell’esperienza acquisita nelle tre generazioni della Venge. I nuovi manubri si presentano come veloci, leggeri e rigidi e la parte superiore ha una struttura per una presa migliore ed un controllo extra. Un ferma nastro incorportao garantisce inoltre che il tuo nastro sia come quello dei pro e renda la nastratura più semplice. L’attacco della Venge è compatibile con la maggior parte dei manubri da strada ma l’Aerofly II è stato disegnato per essere il più veloce ed il più aerodinamico. Se un ciclista preferisce un manubrio differente, potrà facilmente sostituirlo.

La nuova Venge viene equipaggiata con pneumatici da 26mm ma la geometria permette di utilizzare pneumatici fino a 32mm di larghezza. Per dare un esempio, sulla nuova Venge, gli pneumatici Roubaix da 30/32mm gonfiati a @ 50psi su cerchi Roval con larghezza interna da 21mm, presentano una sezione da 34mm di larghezza con più di 1.5mm di luce dal punto più stretto del carro posteriore.

COMPONENTI
Venge è compatibile con Shimano Di2, SRAM eTap e Campagnolo EPS—montati con batteria interna. Il sistema frenante a disco segue lo standard Shimano flat-mount. L’ asse passante è di 142x12mm per il posteriore e di 100x12mm per l’anteriore e vengono serrati da una brugola da 6mm. Assali del tipo DT RWS possono essere acquistati separatamente. Da ultimo, il movimento centrale è lo Specialized OSBB/BB30

 www.specialized.com/it/it/new-venge

#aeroiseverything

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here