Secondo giorno di riposo al Tour de France prima di affrontare le Alpi e il gran finale verso Parigi. Ma la strada è ancora lunga e fino ad ora le emozioni non sono mancate. Tra i protagonisti ci sono anche i campioni della squadra Sidi

Tre sono le vittorie firmate da Sidi

Una più bella ed entusiasmante dell’altra. La prima è arrivata in cima al muro de La Planche des Belles Filles, nella tappa 6, per merito del belga Dylan Teuns del team Bahrain Merida, squadra in cui tutti i corridori utilizzano le calzature Sidi.

Le altre due vittorie le ha ottenute uno scatenato Simon Yates. L’inglese del team Mitchelton Scott ha subito voluto lasciare il segno con due bellissimi successi sulle strade del Tour. Il primo è arrivato a Bagneres-de-Bigorre, nella tappa 12, e la seconda nella tappa 15 la frazione pirenaica con arrivo in salita a Foix.

Vittorie di tappa ma non solo.

Sidi è ancora in piena lotta per vincere questo Tour, o almeno per ottenere un posto sul podio finale di Parigi con Egan Bernal. Il giovane talento colombiano del Team Ineos è apparso tra i migliori in salita e in questi giorni ci saranno ancora tantissime montagne da scalare. Bernal, al momento, un traguardo importante lo ha già raggiunto ed infatti lui che veste la maglia bianca di miglior giovane con oltre 12’ di vantaggio sul secondo.

Questi tre top rider hanno scelto la scarpa Shot che, assieme a Wire 2 Carbon, è uno dei modelli di punta della gamma Sidi per il ciclismo su strada. Performance, tecnologia e design; questi modelli sono a disposizione degli appassionati per vivere la bicicletta da veri campioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here