La nuova Strike eRIDE è una MTB full suspension performante ed estremamente versatile, con geometria che offre il massimo livello di comfort. 

SCOTT Strike eRIDE nella gamma E-MTB.

Con la sua geometria di 140 mm e un’unità di azionamento Bosch completamente integrata, Strike è stata sviluppato per colmare il divario tra Spark eRIDE e Genius eRIDE. Fedele all’approccio di Scott alla versatilità delle ruote, Strike eRIDE può “scambiare” ruote da 27,5 “e 29” sullo stesso telaio. Grazie alla sua confortevole geometria e ai suoi punti di contatto ergonomici, punta sia ai nuovi appassionati di E-Bike che ai ciclisti alla ricerca della migliore combinazione di comfort e prestazioni.

Per la Strike si è lavorato molto sulla posizione di guida per migliorare la maneggevolezza della bici e dare un’impressione di sicurezza fin dalla prima uscita. Rispetto alla Genius eRIDE – per esempio – più dedicata alle prestazioni, è stato aumentata la lunghezza del fodero orizzontale. Questo per evitare impennate involontarie specialmente sulle pendenze estreme ma non solo; è diminuito il reach e aumentata l’altezza del cockpit. Il risultato è una posizione in sella più eretta e biker più rilassati alla guida.

Strike è dotata di cavi luce anteriori e posteriori già incastonati nel telaio, quindi è pronta anche per le uscite notturne. Vi è la possibilità di montare i seggiolini e i il portapacchi. E’ stata progettata una spina di ricarica magnetica che è anche il pezzo che guida il cavo nel telaio. Come con tutte le E-MTB Scott ci sarà un supporto integrato per il cavalletto.

Guarda il video della Stirke eRide

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here