emanaBiotex ha inserito all’interno della propria collezione una salopette estiva innovativa che utilizza l’esclusivo materiale Emana. Emana® è un materiale a base di Poliammide 6.6 con l’aggiunta di un mix di cristalli bioattivi, incorporati nella sua matrice polimerica, che genera benefici maggiori rispetto ad altre tecnologie. Dopo intense ricerche approvate attraverso precisi protocolli scientifici, Emana® garantisce un nuovo livello di interazione tra la pelle dell’atleta e il tessuto.
La nuova salopette BL1 di Biotex è realizzata per il 19% in Lycra, per il restante 81% in Emana.
La salopette è completamente senza cuciture, né sulle bretelle, né tantomeno nelle gambe, ed offre differenti spessori e trame traforate per garantire il massimo della traspirazione. Il tessuto Bi-elastico si adatta come una seconda pelle, garantisce una perfetta portabilità e si modella sulle differenti corporature. Con sole due taglie si riesce infatti a vestire dalla S alla XL.
Il fondello è sviluppato ad hoc per una lunga distanza, costituito da una base sottile di intensità 65 kg/m3 e da uno spessore di 3 mm, che offre un’ottima libertà di movimento, un’incredibile elasticità ed evita abrasioni dovute all’eccessivo bordo esterno. La gomma traspirante al suo interno ha una densità di 85 Kg/m3 ed uno spessore di 8mm perforato che permette un’ottima protezione e traspirazione. Il tessuto a effetto “mano di pesca”, morbido, vellutato e piacevole al tatto offre la sensazione di una vera e propria seconda pelle.
I materiali utilizzati per la  realizzazione, sono tutti certificati Oeko-Tek Standard 100.
Ma qual è il segreto del nuovo materiale Emana? Durante qualsiasi attività il nostro corpo produce continuamente energia che viene emessa sotto forma di calore per mantenere il corpo termoregolato e permettere al nostro metabolismo di lavorare correttamente.
Emana®, grazie ai suoi cristalli bioattivi, assorbe il calore emesso dal nostro corpo ed emette Raggi Infrarossi Lontani (FIR), che interagiscono con lo stesso, sollecitandone la stimolazione. I Raggi Infrarossi Lontani sono onde elettromagnetiche, invisibili all’occhio umano e caratterizzate da un bassa velocità di penetrazione, senza generare alcun danno collaterale ai tessuti del nostro corpo. Interagiscono con il corpo umano grazie alle molecole di acqua che rappresentano circa il 70% della nostra massa corporea.
Questi raggi:

  • Garantisce il miglioramento delle prestazioni e il raggiungimento di una forza maggiore dall’atleta senza alcun danno muscolare supplementare;
  • offrono un miglioramento della microcircolazione cutanea che garantisce una distribuzione più omogenea del calore nel corpo;
  • consentono un minor consumo di ossigeno;
  • aumentano il benessere totale del corpo.

Per maggiori informazioni www.biotex.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here