Entrambe le misure delle ruote – 27,5″ che 29″ – appaiono frequentemente nelle gamme di mountain bike hardtail e biammortizzate. Ecco una rapida panoramica dei pro e dei contro delle ruote da 27,5 e 29 pollici, e un’introduzione all’opzione mullet.

Pro e contro delle ruote da 27,5″

PH Credit Canyon

Le ruote da 27,5” non sono una misura che non si usa più, invece sono molto utilizzate da molti atleti che amano le discipline gravity come il downhill e l’enduro. Offrono un’accelerazione fulminea su qualsiasi terreno e sono perfette per gestire parti di trail più tecniche. A parità di condizioni una ruota da 27,5” sarà più leggera e più resistente della sua equivalente da 29”, semplicemente per le dimensioni più piccole e la lunghezza dei raggi più corta. In questo modo, è possibile percorrere i trail in velocità e superare salti un po’ più facilmente rispetto alle ruote da 29”, una considerazione importante se si gareggia.

Le ruote da 27,5 pollici sono spesso più adatte ai ciclisti di più bassa statura a causa del drastico effetto che hanno sulla geometria della bicicletta in quelle dimensioni di telaio. Quando si scende da un trail più ripido è possibile che la ruota posteriore abbia un’impronta a terra maggiore in quanto il ciclista sposta il suo peso verso il posteriore. Questa è la cosiddetta “luce tra cavallo e pneumatico”. Il problema è evidenziato in mountain bike dall’escursione elevata, per cui molti dei nostri telai da MTB più piccoli sono dotati di ruote da 27,5.

  • Più agili e più rigide delle ruote da 29”
  • Spesso più leggere e facili da gestire
  • Sono fantastiche per i rider di statura inferiore

I vantaggi delle 29″

PH Credit Canyon

La bellezza di una ruota più grande è che ha molta più gomma. Si avrà così più contatto col terreno su sassi scivolosi e tratti con radici e può dare un’iniezione di confidenza dove prima non era possibile. Sui terreni tecnici le 29″ riescono davvero a fare la loro parte grazie alla loro capacità di passare facilmente su qualsiasi ostacolo. Nonostante abbiano un’accelerazione minore, le ruote da 29″ mantengono la loro inerzia meglio delle ruote da 27,5” quindi – una volta che si è in velocità – si potrà mantenerla più a lungo.

  • Maggiore scorrevolezza
  • Maggiore trazione e stabilità che aumentano la confidenza in sella
  • Maggiore inerzia

Cos’è una mullet?

PH Credit Canyon

Una bici mullet è una MTB le cui ruote sono da 29” all’anteriore e 27,5” dietro. Stanno diventando sempre più comuni poiché i rider cercano un equilibrio tra i vantaggi di ciascuna misura in una bici unica. Una ruota anteriore da 29 pollici offre stabilità, trazione e il vantaggio della scorrevolezza di una ruota più grande che permetterà di stare in testa sui trail. Al posteriore però, una ruota più piccola permette di buttare il proprio peso ancora più indietro, godendo di rigidità e manovrabilità aggiuntiva.

Fonte Canyon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here