Unici, sono unici: utili lo sono anche, ben oltre la loro semplice funzione. Questi portachiavi realizzati riciclando i copertoni usati delle ruote per biciclette aiuteranno infatti in modo duplice le popolazioni del nord della Thailandia, ossia le più disagiate.

L’iniziativa prende le mosse da un accordo fra Vee Tire Co., produttore di pneumatici internazionale, specializzato nel settore MTB, e Tube Thailand, organizzazione che ricicla pneumatici per farne accessori di moda: l’obiettivo è dare una possibilità di lavoro a molte famiglie thailandesi, risolvendo al contempo il punto dello smaltimento della gomma proveniente dagli pneumatici.

Credit: VeeTireCo & TubeThailand via MTBr

Si tratta, secondo i responsabili di Vee Tire, di una risposta più responsabile della semplice conversione in rifiuti. Da un lato, infatti, genera un prodotto che avrà nuova vita, mentre, dall’altro, aiuta a creare occupazione.

In particolare, l’obiettivo è dare un’alternativa sostenibile in termini di stile di vita alla popolazione tribale di Chiang Mai, città del settentrione thailandese, coinvolgendo singolarmente gli individui in questo progetto.

Credit: VeeTireCo & TubeThailand via MTBr

Vee Tire non esclude di allargare il range di prodotti, aggiungendo portafogli, cinture, borse e zaini alla gamma di oggetti realizzabili a partire dagli pneumatici usati.

Intanto, i portachiavi in questione si potranno trovare in distribuzione gratuita presso alcune delle principali kermesse del ciclo dei prossimi mesi, come la Sea Otter Classic, il Bike Festival Garda Trentino, Eurobike, Interbike ed il Taipei Cycle Show.

Credit: VeeTireCo on facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here