Pirelli debutta da protagonista a Eurobike, la più prestigiosa fiera europea del mondo bici, in svolgimento a Friedrichshafen, sul Lago di Costanza. Tra le novità più attese dell’edizione 2017 della manifestazione tedesca ci sono, infatti, i tre pneumatici della linea PZero Velo, presentati a Milano lo scorso giugno e già accolti favorevolmente dagli appassionati delle due ruote e Cycl-e, la gomma per bici elettriche sviluppata per il modello ST5 di Stromer.

 

CYCL-E, LA GOMMA E-BIKE CON PRESTAZIONI DA MOTO

Novità assoluta, presentata in anteprima mondiale a Eurobike, Cycl-e segna il debutto di Pirelli nel mondo delle bici elettriche.

Una prima versione della nuova linea, attenta nello stesso tempo al design e alla sportività, è stata sviluppata per la nuovissima e-bike ST5 dell’azienda svizzera Stromer, che verrà lanciata proprio in occasione della fiera tedesca.

La nuova gomma offre massima resistenza alle forature, un “look&feel” giovane e trendy e una maneggevolezza e affidabilità da moto, grazie al profilo brevettato, frutto dell’esperienza Pirelli nel settore delle due ruote a motore, stradali e sportive.

Cycl-e nasce dall’attenzione di Pirelli per la mobilità sostenibile, segmento nel quale la P lunga è protagonista anche nel mondo dell’auto, e dalla strategia “tailor-made” dell’azienda milanese, che si traduce nell’offerta di una gamma di prodotto completa e ritagliata sulle necessità e lo stile di ciascun consumatore.

La nuova linea, infatti, è destinata a quei ciclisti, sempre più numerosi ed esigenti, che preferiscono l’elettrico non solo per la mobilità urbana ma anche per il touring e il trekking.

PZERO VELO, TRE SOLUZIONI PER OGNI ESIGENZA

Tra i nuovi prodotti presenti a Eurobike, la nuova gamma Pirelli di pneumatici dedicata alle bici da competizione su strada è quella che suscita il maggiore interesse di operatori e appassionati del settore.

Sviluppata dai tecnici Pirelli con l’obiettivo di offrire “l’equilibrio perfetto” ai ciclisti più esigenti, la gamma si compone di tre modelli, identificati da etichette colorate come gli pneumatici di F1 (di cui Pirelli è fornitore esclusivo dal 2011): PZero Velo (etichetta argento), PZero Velo TT (etichetta rossa), PZero Velo 4S (etichetta blu). Tre diverse soluzioni, accomunate dalle prestazioni ottimali e bilanciate.

PZero Velo (23×622 – 25×622 – 28×622) è il più versatile dei tre, per la competizione o l’allenamento, perfetto sull’asciutto così come sul bagnato grazie all’elevato grip e all’incredibile maneggevolezza.

PZero Velo TT (23×622) è il più veloce e leggero della gamma. La sua eccezionale scorrevolezza si accompagna, per la prima volta in questo segmento, ad un’altissima tenuta sul bagnato.

PZero Velo 4S (23×622 – 25×622– 28×622) è il quattro-stagioni; offre scorrevolezza e incredibile grip, anche in condizioni e temperature estreme, a cui si aggiunge un’alta resistenza alle forature. Ideale per i climi invernali e per l’uso in regioni più fredde ed umide.

Nel cuore di PZero Velo c’è una mescola unica, esclusiva e brevettata da Pirelli per il ciclismo: SmartNet Silica™. Composta da oltre diciassette elementi, la mescola Pirelli è stata sintetizzata nel polo tecnologico di Milano Bicocca, dagli stessi ricercatori che hanno messo a punto le mescole dei P Zero di F1.

SmartNet Silica™ è una molecola a base di silice ed è garante di eccezionali prestazioni direzionali, offrendo elevatissima scorrevolezza e sorprendente tenuta su asciutto e bagnato, oltre ad un’ottima resistenza alle forature.
SmartNet SilicaTM, infatti, sa creare un network di particelle, legando a sé altri elementi della mescola: la stabilità del reticolo molecolare è determinante per garantire il perfetto bilanciamento delle prestazioni e contribuisce alla protezione naturale contro le forature.

Per PZero Velo i ricercatori Pirelli hanno anche sviluppato tecnologie di derivazione F1 e SSP, categoria della World Superbike.

Ad esempio, per il battistrada di PZero Velo e PZero Velo 4S (il modello TT è totalmente slick), Pirelli ha utilizzato la tecnologia FGD “Functional Groove Design”, di derivazione motorsport.
La scolpitura, che non ha solo funzione estetica, si ispira a quella di uno dei migliori pneumatici Pirelli per le SSP: Diablo Supercorsa. Il disegno dei battistrada richiama quello di un lampo e presenta angoli molto stretti nella parte mediana con una decisa apertura verso i laterali, a tutto vantaggio del drenaggio dell’acqua, della scorrevolezza, di un consumo uniforme della gomma.

 

ABBIGLIAMENTO TECNICO PER CICLISTI ESPERTI

Inoltre Pirelli, nell’ambito del progetto Pirelli Design, presenta una speciale linea di abbigliamento dall’alto contenuto tecnico, sviluppata con il leader del settore Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia, che è solita testare i suoi prodotti con i più grandi ciclisti professionisti. La nuova linea è dedicata ai ciclisti più esperti, che cercano il massimo delle prestazioni, non solo nella scelta dei loro pneumatici ma anche dai capi da indossare, ai quali richiedono il massimo della qualità e dello stile (vedere relativo comunicato sul sito Connect di Pirelli).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here