È ormai tradizione consolidata che Eurobike, la fiera del ciclo arrivata alla sua tredicesima edizione, dia di fatto inizio alla nuova stagione commerciale presentando quanto di meglio l’offerta sarà in grado di proporre nei mesi successivi sui diversi mercati europei.

Sotto questo profilo la manifestazione che annualmente apre i suoi stand a Friedrichshafen rappresenta anche un efficiente indicatore della salute e del tasso di innovazione che il settore della bicicletta sta esprimendo.

Apprendere quindi che 458 sono state le candidature pervenute quest’anno alla giuria tecnica chiamata ad assegnare gli Eurobike Award ai prodotti che maggiormente dimostrino di interpretare i concetti di qualità, design, innovazione e funzionalità, è un importante segnale di vitalità dell’intero comparto ed un implicito riconoscimento del prestigio insito nel premio stesso.

D’altra parte è difficile non riconoscere che l’industria del ciclo negli ultimi anni abbia sempre più avvalorato la sua immagine high-tech, addirittura assumendo un ruolo di apripista nell’applicazione di alcuni materiali innovativi, nella mobilità a propulsione elettrica e nei sistemi di connessione.

La metodologia seguita dalla giuria, la cui composizione eterogenea è rappresentativa delle diverse anime ed interessi del mondo della bicicletta e di cui vi abbiamo già dato ampio resoconto nel nostro precedente post, ha previsto dapprima la selezione delle 43 proposte meritevoli del significativo riconoscimento e successivamente l’assegnazione dei Gold Award a quei prodotti, tra i selezionati, che siano ritenuti capaci di segnare un cambio di passo per tutto il segmento di riferimento.

Un premio particolare denominato Green Award è stato poi destinato al prodotto che, oltre alle sue qualità tecniche, abbia dimostrato di potersi distinguere per le sue caratteristiche di sostenibilità.

Infine, per la prima volta, la giuria ha disposto uno specifico Start Up Award per cinque società che si sono distinte per la qualità del loro sviluppo nella fase iniziale della loro impresa industriale.

 

I vincitori dei Gold Award 2017.

Ecco in rapida successione i prodotti insigniti del prestigioso riconoscimento del Gold Award con le principali specifiche che ne hanno motivato la scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here