Schermata 2015-12-04 alle 13.47.52Tern e Xtracycle hanno lanciato la propria campagna di crowdfunding su Kickstarter perché credono che ci sia più che mai bisogno, sul mercato mondiale, di una cargo bike pieghevole. Lo spiega chiaramente Ross Evans, fondatore di Xtracycle che ha ideato Nodo Cargo, per certi versi il rivoluzionario modo di intendere gli spostamenti commerciali in città: “Nelle città ad alta densità il valore della velocità di consegna è fondamentale. Le cargo-bike sono ideali per commissioni di media distanza e piccoli carichi poichè permettono di evitare il traffico. Abbiamo pensato ad una cargo pighevle perché, oltre ai vantaggi della bicicletta per trasporto commerciale, ha anche la versatilità di stoccaggio e trasporto a vuoto. I tempi di assemblaggio sono brevissimi, nell’ordine di una decina di secondi.”

Nella loro campagna di Kickstarter in breve gli ideatori hanno raccolto circa 150.000 dollari, con 20.000 persone che in un mese, in tutto il mondo, hanno visitato il sito di Nodo. E’ stato necessario saltare i produttori tradizionali perché, come spiega Josh Hon, fondatore di Tern: “un pieghevole cargo suona come un prodotto di nicchia e distributori e rivenditori non si voglio assumere il rischio di investire su un prodotto che potrebbe non trovare i favori del mercato. Noi, invece, siamo convinti che abbia un futuro e per questo ci siamo rivolti alla piattaforma di crowdfunding più famosa del mondo.”.

Il successo raggiunto in poco tempo da Nodo Cargo, sia su Kirckstarter che su Facebook e gli altri social media lascia presagire un prossimo futuro di produzione in serie per questo prodotto che ha l’ambizione di rivoluzionare il modo di lavorare nelle grandi città, riportando la bicicletta al centro dell’attività produttiva di molte piccole aziende.
Visita la pagina della campagna Kickstarter qui: https://goo.gl/d2mhKl

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here