Semplicemente guardandolo si capiscono le potenzialità di questo particolare pneumatico, un concentrato tecnologico che risponde a più esigenze senza abbassarne il livello di prestazioni e sicurezza.

L’intuizione avuta dalla casa americana, specializzata da anni nel settore, è stata quella di inserire all’interno di un battistrada con profilo zigrinato, una banda centrale perfettamente liscia, tipica delle bici da corsa: questo ha permesso di avere al centro una superficie di contatto con la strada maggiore, ideale per terreni lisci e puliti, e ai lati garantire una perfetta aderenza su fondi irregolari e in curva, aumentando, durante la rotazione, il drenaggio dell’acqua attraverso le scanalature.

Con un peso di soli 185 gr e da un TPI di 60, il copertone è composto da una doppia mescola con tecnologia Silkworm che riduce il rischio di forature e tagli nella gomma. Le dimensioni sono di 700x23c e regge una pressione massima di 130 PSI. Uno pneumatico ibrido quindi, adeguato alla corsa ma anche agile, flessibile e robusto, per adattarsi al bagnato e alle piccole imperfezioni del terreno, aspetti che possono dare problemi ad alte velocità.

Per il momento è disponibile solo in queste misure e caratteristiche, partendo da un prezzo che oscilla tra i 50 e i 60 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here