DSC_0011_3Prima di introdurre il video sul montaggio del pignone Light Primato di Miche, spendiamo due parole sull’azienda e sul prodotto.

La Fac Michelin ha applicato le conoscenze acquisite negli ultimi anni nella lavorazione dei materiali ad alte prestazioni ed affidabilità nello sviluppo delle nuove cassette Light Primato a 11 velocità. L’esperienza maturata nella produzione delle cassette compatibili ha portato al perfezionamento nella cambiata e nel funzionamento anche dei pacchi pignoni a 11 velocità.

In particolare i tecnici Miche hanno concentrato l’attenzione sullo sviluppo della compatibilità con il cambio Shimano, mentre le cassette compatibili Campagnolo 11V sono già da tempo sul mercato.

Gli studi tecnici eseguiti internamente alla Fac Michelin ed i test eseguiti su strada in collaborazione con i corridori professionisti e dilettanti hanno portato a notevoli miglioramenti nella compatibilità e nella durata dei pignoni: grazie alle precise lavorazioni a CNC dei singoli pignoni sono stati ottenuti nuovi profili. Particolare attenzione va posta alla indicizzazione dei pignoni che compongono la cassetta, ed al posizionamento di zone di carico/scarico della catena: con queste soluzioni è garantita la perfetta compatibilità e funzionalità con il cambio Shimano a 11 velocità.

La particolarità della cassetta Light Primato consiste inoltre nella composizione del pacco pignoni con il pignone in ultima posizione (il più grande) in Ergal 7075: tale soluzione permette un risparmio in peso che varia dall’8% al 12% (in base alla dentatura scelta) rispetto ad una cassetta standard Primato con tutti i pignoni in acciaio. Il pignone è prodotto in Ergal 7075, a cui poi segue un ulteriore trattamento speciale di anodizzazione “HT” che conferisce una elevata durezza superficiale indispensabile per una buona tenuta all’usura; la colorazione grigio antracite è tipica di questo trattamento sulla lega 7075.

I rimanenti 10 pignoni sono prodotti in acciaio, lavorati ed alleggeriti a CNC; vengono quindi sottoposti a trattamenti termici a cui segue un trattamento di cromatura opaca indispensabile per una migliore tenuta all’usura; la ghiera in lega leggera assicura la perfetta chiusura della cassetta.

L’affidabilità dei materiali utilizzati e la particolarità delle lavorazioni e dei trattamenti fanno delle cassette Light Primato un componente indispensabile per chi cerca la migliore funzionalità del cambio e compatibilità, insieme ad una prolungata durata del pacco pignoni.

Caratteristica molto importante, e caratterizzante delle cassette Light Primato, è la possibilità di creare scalette con dentature a scelta per meglio adattarsi alle esigenze di ogni ciclista.

Le scalette personalizzate possono essere composte scegliendo tra:

  • pignoni in prima posizione 11, 12, 13, 14, 16, 18 denti (vengono sempre forniti con i relativi pignoni innesto),
  • pignoni posizione intermedia da 13 a 28 denti,
  • pignoni in ultima posizione in Ergal 7075 da 25, 27, 29, 30, 32 denti.

La Fac Michelin consiglia di montare le cassette Light Primato con la nuova catena Miche 11 velocità, e di tenere costantemente ben oliate sia la cassetta che la catena. Grazie a questi piccoli accorgimenti le cassette Light Primato assicurano maggiore durata e migliore funzionalità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here