La nuova identità di MARC. Su marweb.it si rinnova il profilo del brand italiano per lo sportswear, il fashion ed il workwear che ha conquistato anche la Cina.

Una storia lunga 30 anni

Fabio Aceti, general manager di MARC, e sua madre Mary Caldara

MARC è un’azienda di Gorlago, in provincia di Bergamo, specializzata nel settore tessile con la produzione di elastici, nastri e tessuti siliconati altamente performanti. Oltre 30 anni di esperienza l’hanno condotta da un piccolo paese del bergamasco ad affermarsi nel panorama tessile internazionale. Ora MARC rilancia la propria sfida presentandosi al mercato globale con una nuova identità e un nuovo portale attraverso cui raccontare qualità, estetica e comfort made in Italy nel mondo. Una capacità produttiva che mensilmente raggiunge i 3 milioni di metri con l’impiego di 150 macchinari 4.0 negli oltre 7mila mq della sede operativa in cui operano 60 dipendenti. MARC non solo punta a donare completezza ad ogni capo finito, ma lavora per fornire una consulenza di valore. Dalla scelta della materia prima fino alla realizzazione conclusiva, per espandere la propria distribuzione che ad oggi raggiunge ben 63 paesi.

The last detail

Il nuovo claim The last detail, che gioca sul troncamento della parola elastic, vuole simboleggiare proprio la capacità di fare la differenza. Quell’ultimo dettaglio in grado di rappresentare un valore aggiunto perché, rifinendo e valorizzando, permette di confezionare capi dagli elevati standard. Anche il restyling di marcweb.it parla di un brand pronto ad impegnarsi per raggiungere obiettivi divenuti imprescindibili, come quelli dettati dall’economia circolare.

Le news su marweb.it

Ampio spazio sul nuovo portale alle tecnologie protagoniste del successo di MARC, a partire da Aero per ottimizzare le performance unendo tenuta e aerodinamicità. La Comfort Grip coniuga funzione frenante e capacità di ossigenazione per assicurare al corpo libertà d’azione, mentre la Strong Silicon è ideata per rendere il nastro resistente a vantaggio dell’ergonomia e della funzionalità del capo finito. La struttura in nodi aperti della Open Fiber agevola una naturale termoregolazione e con Relight si punta alla massima visibilità nelle condizioni di luce scarsa o buio. A differenziare il marchio è il servizio di consulenza strettamente customizzato sulle necessità dei clienti, che consente di declinare le diverse tecnologie e soluzioni in qualsiasi campo di applicazione.

Fonte ufficio stampa MARC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here