Meta amata dagli sportivi e, in particolare, dai triatleti di tutto il mondo, Lanzarote è un luogo eccezionale per praticare il ciclismo e allenarsi in bici, che rappresenta uno dei mezzi migliori per scoprire questo vero e proprio paradiso naturale.

Lanzarote in bici – Ph Credit: visitarelanzarote

Lanzarote offre una notevole varietà di tracciati in grado di soddisfare ogni tipo di ciclista: le strade asfaltate sono molto ben curate ma non mancano sentieri sterrati e percorsi impegnativi. Sul sito Visitare Lanzarote si possono scoprire diversi percorsi interessanti, adatti anche alle famiglie con bambini, come il lungomare che va da Arrecife a Puerto Calero.

Partendo da Playa Blanca, invece, si può arrivare a diversi ambienti naturali di grande impatto come la zona vinicola di La Geria o il Parco Nazionale Timanfaya. Chi lo desidera può cimentarsi nella Mountain Bike Route dell’isola, composta da 6 tappe che circondano l’isola nella sua lunghezza di 206 km, con un dislivello totale di oltre 3000 m.

Tra i grandi percorsi ciclistici di Lanzarote non possiamo non citare quello legato all’Ironman, di quasi 180 km, che parte e termina a Puerto del Carmen, il principale centro turistico dell’isola. Oltre alla lunghezza, si dovrà affrontare un impegnativo dislivello di 2.130 m in totale.

Un altro itinerario di grande interesse è quello che parte dal pittoresco villaggio costiero di Arrieta, nel nord-est, per finire alla spiaggia di Famara, una delle più frequentate dagli amanti degli sport acquatici: è un percorso ricreativo di 103 km che costeggia il vulcano Corona e passa attraverso il villaggio di pescatori di Órzola, sulla punta settentrionale di Lanzarote, per poi ritornare all’interno, attraversando paesaggi spettacolari come il Malpaís de La Corona, monumento naturale e unità geomorfologica di grandissimo interesse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here