Quando si progetta una giacca termica da ciclismo, la sfida non consiste nel tenere il ciclista al caldo ma nel garantire una temperatura equilibrata nel corso dell’intera uscita.

Leggera ed impermeabile

Con oltre undici tessuti esclusivi posizionati in modo strategico per massimizzare la termoregolazione, la giacca Interval Termica di Q36.5 è una barriera sicura contro il freddo. Intrappolando l’aria calda fra i vari strati quando necessario, e rilasciandola quando non lo è, permette di mantenere sempre la giusta temperatura in base al percorso si sta affrontando. Sul davanti la presenta una membrana antivento a doppio strato che collabora con un morbido tessuto UF Air Insulation™. Un gilet fissato internamente tramite una cerniera intensifica la protezione termica quando necessita. Il colletto, alto e aderente, non fa penetrare l’aria frontalmente, anche grazie ad una cerniera “cam-lock” impermeabile e antivento.

Inserto riflettente per la visibilità

Road Safety System consiste in un nuovo modello proprietario che mescola inserti riflettenti e colore fluorescente brillante per aumentare la visibilità. I nuovi inserti riflettenti sulle spalle e sulle braccia rendono il ciclista visibile da diverse angolazioni.

Caratteristiche tecniche

• Costruzione Body-mapped, multistrato

• Antivento, protezione Thermal Weather

• La prima della classe in traspirabilità

• Colletto alto e antivento

• Gilet termico “invisibile” all’interno

• Appariscenti inserti rifrangenti

• Zip impermeabile “Cam-lock”

Fonte ufficio stampa Vitamina C

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here