Dopo aver pedalato per oltre 2.000 km (da Milano a Oslo #BikeTheNobel) a portare di persona la nomina della bici per il Premio Nobel per la Pace, Paola Gianotti, insieme al suo collega di avventure, l’ultra-cyclist Paolo Aste, racconta la sua ultima avventura, il Trans Siberian Extreme.
Ricordiamo che Paola Gianotti non è solo una ciclista di prove estreme. E’ una donna di grande umanità, generosità e, soprattutto, è una vera ciclista professionista: ha vinto il Guinness World Record nel 2014 per aver compiuto il giro del mondo in bicicletta in 144 giorni (oltre 30.000 km percorsi).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here