Ci sono giornate in cui un bel paio di guanti possono davvero cambiare la vita. Tengono al caldo le nostre mani, una delle parti più affascinanti del nostro corpo, i due elementi che trasferiscono nella materia i nostri pensieri; dalla testa al collo, poi le braccia, aumentando la definizione fino alla dita, ognuna indipendente rispetto alle altre. Quanto soffrono le nostre povere mani in inverno?

Abbiate cura delle vostre mani, soprattutto in bici

Scusate la sviolinata, non voglio vendervi una crema idratante, vorrei lasciare intendere quanto uscire in bicicletta senza guanti durante una giornata gelida può essere un esperienza davvero traumatica oltre che pericolosa. Meglio proteggersi e farlo anche bene, perché la risposta delle nostre mani è essenziale per una buona guida.

In bici compiamo diverse operazioni come frenare, cambiare marcia, premere vari pulsanti se ad esempio abbiamo un e-bike, e non è semplice progettare un paio di guanti che protegga dal freddo e che ci lasci anche l’agilità per muovere le mani facilmente.

Specialized Element 2.0, contro il freddo, non contro l’acqua

Questi guanti prodotti da Specialized mi ricordano le mani delle Tartarughe Ninja, e non vuole essere una critica. Non potrebbe neanche essere un complimento, più che altro una constatazione formale che secondo me è curiosamente indice di una buona progettazione. Negli Element 2.0 mignolo e anulare sono uniti nella stessa tasca, ma nella parte finale si separano internamente.

guanti
Via road.cc

Medio e indice invece dispongono di una superficie touchscreen, anche se ho dei dubbi su quanto si riesca a scrivere messaggi sullo smartphone, a volte complicato anche a mani nude (specie se sono grandi come le mie). Questa separazione permette di aumentare il calore interno senza compromettere la manualità, lasciando libere soltanto le dita che effettivamente servono in bicicletta.

guanti
Via road.cc

Un piccolo difetto di questi guanti risiede nel loro non essere totalmente impermeabili, resistono bene al bagnato ma non alla pioggia battente. Perfetti per quelle gelide giornate terse o ventose grazie al tessuto Gore WINDSTOPPER, non lo sono affatto per temporali e tempeste (ma in fondo, quanti di noi escono in bici con il diluvio?).

Guanti in bici e non solo

Specialized Element 2.0 si inseriscono all’interno di quei prodotti tecnici ad un prezzo abbordabile: con 58 € possiamo acquistarli presso il sito di Specialized, poco se siamo degli hard biker che poco si curano  dei gradi di temperatura all’esterno.

Un buon paio di guanti sono inoltre utili non solo in bici, ma anche in tutte quelle situazioni gelide che mettono in difficoltà le nostre mani. La compatibilità touchscreen inoltre, per quanto non perfetta, ci aiuta per un’interazione di base (come sbloccare o leggere messaggi) con il nostro smartphone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here