Riparte la stagione off-road con la nuova Reign E+. Un motore potente e una geometria regolabile per prestazioni da enduro senza pari.

Performance al top

Progettata per dare il meglio di sé nell’off-road estremo, la nuova gamma Reign E+ 2022 (disponibile a breve sul mercato italiano nei modelli Reign E+ 0 Pro, Reign E+ 1 Pro, Reign E+ 2 Pro e Reign E+ 3 Pro) è la più recente aggiunta alla rosa di proposte a pedalata assistita di Giant. Unendo le migliori tecnologie per i modelli elettrici, un design all’avanguardia e potenti sospensioni, garantisce un’esperienza di guida vivace e divertente su ogni tratto in fuoristrada, specie nei percorsi enduro. Reign E+ è stata pensata per i rider professionisti delle gare in E-Bike, ma anche per gli appassionati che desiderano migliorarsi su percorsi più lunghi e impegnativi.

Nuovo motore 

Con l’obiettivo di realizzare una bicicletta che corrispondesse alle suddette caratteristiche, il team di ingegneri e meccanici Giant ha lavorato a stretto contatto con Yamaha. Il risultato è il nuovo motore SyncDrive Pro. Rispetto al passato offre una potenza maggiore (fino a 85Nm di coppia nominale), è più compatto e leggero (pesa 2.7 chili). Il suo design dalle dimensioni più contenute permette di sfruttare una maggiore distanza dal terreno, di 37mm in più rispetto ai modelli precedenti.

…e nuova batteria

A dare potenza alle biciclette Reign E+ ci pensa la batteria EnergyPak 750. Si tratta del più avanzato sistema progettato per le E-Bike – integrato nel tubo obliquo del telaio – che migliora le prestazioni del 20% in più rispetto ai modelli passati. È anche pratica in fase di ricarica. Può essere riportata all’80% di carica in poco più di 2 ore grazie allo Smart Charger di Giant.

Ruote diversificate

Una novità importante della gamma Reign E+ 2022 riguarda la dimensione delle ruote, che negli scorsi anni sono state proposte solo nella versione da 27.5”. Nei nuovi modelli queste avranno dimensioni diverse. La ruota anteriore sarà da 29” per migliorare l’equilibrio, il controllo e la spinta sui sentieri più tecnici. Quella posteriore, invece, sarà da 27.5”; una scelta motivata dal desiderio di rendere il carro posteriore ancora più compatto, di addirittura 19mm più corto rispetto al passato. Un insieme di accorgimenti che rendono le Reign E+ bici agili e scattanti su ogni percorso.

Fonte ufficio stampa Green Media Lab

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here