Torna la GF Gimondi, una delle storiche competizioni per i ciclisti amatori, per il 2019 in una veste tutta particolare.

L’edizione 2019 della granfondo che porta il nome di Felice Gimondi è dedicata ai “magnifici 7”, ossia quei ciclisti che hanno saputo vincere tutto, ma proprio tutto.

Aperte i primi di Novembre, le iscrizioni si protrarranno sino al 31 marzo a prezzo agevolato per poi chiudersi il 13 aprile 2019. Tre i tagli di gara da scegliere per sentirsi come uno dei 7 Campionissimi.

GF Gimondi, con il Grande Slam nel cuore

Alla domanda “Chi ha completato il Grande Slam?” siamo sicuri che sapreste rispondere senza esitazione.

Val comunque la pena di ricordare quei 7 grandissimi della storia del ciclismo che hanno saputo vincere nella loro carriera Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta a Espana, qualcuno ben più di una volta sola.

Il decano della compagine è stato Jacques Anquetil, l’ultimo Chris Froome, nel mezzo Eddy Merckx, Bernard Hinault, Alberto Contador, Vincenzo Nibali e, ovviamente, Felice Gimondi.

Eroi del presente e del passato, sicuramente tutti grandi ispiratori per generazioni di ciclisti di tutti i livelli.

gf gimondi
L’entrata di Felice Gimondi al Parco dei Principi nel Tour vinto nel 1965 – via felicegimondi.it

 

«L’omaggio ai magnifici sette che hanno conseguito almeno una vittoria in ognuna delle tre grandi corse a tappe nel corso della carriera mira a valorizzare un’impresa di cui solitamente si realizza la portata solo dopo molti anni. Dedicare questa edizione della nostra gara ai sette ‘giganti del grande slam’ è un riconoscimento che prescinde da qualsiasi volontà di stabilire chi sia stato il più grande di tutti, anche perché non credo ci sarebbero molti dubbi sul nome di Eddy Merckx. Quello che conta, però, è aver mantenuto nel tempo la ricerca di un risultato storico come obbiettivo che dà un senso alla carriera. E questo vale in ugual misura per tutti e sette, come l’edizione speciale della nostra Granfondo dimostra». Questo il pensiero di Felice Gimondi, secondo, nel 1968, a completare il Grande Slam dopo il francese Anquetil.

GF Gimondi n. 23, 3 classici percorsi

Per inseguire i miti del ciclismo, la GF Gimondi mette a disposizione tre percorsi di gara, uno corto, uno medio ed uno lungo.

Disegnati personalmente da Gimondi, i tre percorsi si snoderanno alle spalle di Bergamo, coprendo distanze di 89,4 km, 128,8 km e 162,1 km.

gf gimondi
Una ripresa dal drone della GF Gimondi – via felicegimondi.it

 

51 vette per 51 conquiste

Anche la grafica della 23esima edizione della GF Gimondi è imperniata sulla celebrazione dei vincitori del Grande Slam.

I dominatori assoluti, infatti, hanno complessivamente conquistato 51 vittorie nelle Grand Tour che contano: la somma è data dai Giri d’Italia vinti ( 5 da Eddy Merckx, 3 sia da Gimondi che da Hinault, 2 da Contador e Nibali e da quello, per ora unico, di Froome), dai Tour de France (5 per Anquetil, Merckx e HInault, 4 per Froome, 2 per Contador e 1 a testa per Gimondi e NIbali) e dalle Vuelta a Espana (3 per Contador, 2 per Hinault e uno ciascuno per Merckx, Gimondi, Anquetil, Nibali e Froome).

gf gimondi
La grafica della GF Gimondi numero 23 – via felicegimondi.it

 

In totale, 18 vittorie al Giro, 23 al Tour e 10 alla Vuelta, rispecchiate nelle 23 vette gialle, 18 rosa e 10 rosse della grafica della 23esima GF Gimondi.

Iscrizioni ed info

Le iscrizioni sono state aperte il 5 Novembre scorso e continueranno fino al 13 aprile 2019: 36€ il prezzo sino al 31 marzo 2019, dopodiché salirà a 51€.

Per sapere nel dettaglio servizi offerti dall’organizzazione, gadget, contenuto del pacco gara ed avere materiali informativi sulla GF Gimondi del 5 Maggio 2019, a Bergamo, vi rimandiamo al sito dell’organizzazione www.felicegimondi.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here