Non c’è l’ufficialità, ma la notizia è accreditata nel settore: Anta Sports Products starebbe per acquistare la finlandese Amer Sports. Un affare da 5,2 miliardi di dollari che riguarda una miriade di brand noti del mondo sportivo, tra i quali Enve e Mavic per il ciclismo.

 

Enve e Mavic, ma non solo

Se l’acquisizione interessa il settore ciclistico per i marchi Enve, specializzato nelle ruote in fibra di carbonio, e Mavic, che offre invece componentistica, coperture e abbigliamento tecnico, Amer Sports vuole dire molto altro.

Tra i brand in possesso dei finlandesi vi sono infatti Salomon, che si posiziona nel mondo running e trail running, Suunto, che produce altimetri, cardio-frequenzimetri e orologi gps, Atomic, che occupa il settore sci ed Arc’teryx, specializzato in abbigliamento tecnico invernale.

amer sports enve
photo credit: Jean-Francois Phillips Team Dimension Data 2017 via photopin (license)

Un’acquisizione voluta da Pechino

Dietro l’operazione, ancora da confermare, vi sarebbe nientemeno che lo stesso governo cinese, almeno indirettamente.

Anta Sports starebbe infatti agendo all’interno di un piano di incentivi per spingere a crescere il settore dello sport cinese: un’espansione degli orizzonti commerciali e della fruizione da parte dei Cinesi stessi che va da dal calcio allo scii.

Amer Sports Mavic
Photo credit © Mavic

Amer Sports, dal canto suo, aveva già rivelato di essere propensa a cedere Enve e Mavic: il CEO Heikki Takala, lo scorso settembre, aveva preannunciato la possibile ricerca di un miglior partito per i due brand ciclistici, cui Amer Sports non sarebbe in grado di fornire il supporto necessario in termini di scala e di sinergie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here