È scomparso Felice Gimondi, un grande campione del nostro ciclismo. Difficile pensare che un uomo di sport come lui non ci sia più, non faccia più sorridere con le sue battute delicate durante le telecronache delle gare professionistiche in linea o a tappe. Felice Gimondi è ora una leggenda, ma lo era anche da vivo per le sue imprese, un uomo che dietro alla tipica frase:”poche chiacchiere e pedalare”, ha contribuito a rendere lo sport del ciclismo italiano un’eccellenza in tutto il mondo.

Con tristezza scriviamo queste poche righe per ricordare la morte di Felice Gimondi. Ci stringiamo al dolore dei suoi familiari, consapevoli del fatto che si chiude un libro importante della storia del ciclismo.

N.d.r: La splendida foto che abbiamo utilizzato per illustrare la triste notizia della morte di Felice Gimondi è dell’amico/collega Guido Rubino, direttore e fondatore del sito Cyclinside.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here