Finita la campagna cominciano le vendite. Tutto sembra andare per il meglio per la start up tedesca che soltanto l’anno scorso mise in crowdfunding la sua Convercycle, una bici allungabile: nel vero senso della parola.

via convercycle.com

Una bici di parola

Ha attirato l’attenzione, è piaciuta ed ha mantenuto gli impegni presi. Ne avevamo parlato appena l’anno scorso, lasciandoci con dei probabili aggiornamenti nel breve termine; e così è stato. Dopo aver raggiunto il famoso goal nella campagna su Indiegogo, Convercycle è oggi disponibile per l’acquisto sul suo sito ufficiale.

Attenzione però: il tempo di consegna attuale è di 6 mesi dal ricevimento dell’ordine.

Convercycle, la cargo-bike alternativa 

Convercycle è una cargo-bike piuttosto particolare, forse unica nel suo genere. Niente ripiani in fondo alla bici o davanti al manubrio, nessuna ingombrante piattaforma: Convercycle diventa cargo solo quando lo vogliamo. Si basa su di un sistema a cerniera che sposta lo spazio del portapacchi dalla ruota posteriore al centro della bici. Nella configurazione chiusa le dimensioni sono quelle di una bicicletta normale (185 cm), aperta arriva invece a 255 cm. I produttori garantiscono che il vantaggio di questo sistema è sia in termini di capienza ottenibile che di bilanciamento dei pesi e delle forze

convercycle-via-indiegogo.com

Due bici al prezzo di una 

L’idea è molto interessante, e a suo modo risolve uno dei maggiori problemi che affliggono la bicicletta, ossia quello del carico. Certo, non sarebbe esattamente una sua skill, ma ormai anche le bici devono avere un minimo di capienza extra, soprattutto le city-bike. Il bello di questo curioso modello è che appunto diventa cargo solo quando ne abbiamo bisogno, per tutto il resto del tempo è come una qualsiasi bicicletta. Questo può fare davvero la differenza, sia in termini economici che pratici (soprattutto nella versione e-bike). 

via convercycle.com

Convercycle infatti piace, tanto che dopo un solo anno è diventata disponibile per l’acquisto sul suo sito. Viene proposta in due versioni quella Standard, al prezzo di 1999 €, e quella Electric a 3199 € che, come dicevamo all’inizio, arriverebbero dopo 6 mesi dall’ordine.

convercycle-via-indiegogo.com

Considerando che si tratta di due bici in una, sono prezzi davvero allettanti. E non dimentichiamo la possibilità di trasportare un’altra persona che, rispettando i limiti dichiarati dal produttore, non dovrebbe però superare i 60 kg.

Peccato solo per quei 6 mesi di attesa, speriamo solo temporanei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here