Alé annuncia la partnership con il Consorzio Turistico della Valtellina. Da venerdì 28  domenica 30 agosto si è svolta la bike experience “Pedala con Alé e Cipollini”.

Sul Mortirolo è scritta la storia del ciclismo

Un marchio giovane ed ambizioso come Alé non poteva che legarsi ad un luogo iconico come il Mortirolo. Tutto ciò per affermare la propria voglia di sfide e il legame profondo con gli sportivi che percorrono quella che può dirsi “La Strada del ciclismo”. Il brand – guidato da Alessia Piccolo – ha annunciato un accordo biennale con il Consorzio Turistico della Valtellina. Alé Cycling sarà partner ufficiale del Mortirolo – splendida zona che comprende, oltre alla salita più amata (ed odiata) del ciclismo italiano – anche le ascese al Gavia, allo Stelvio e ai laghi di Cancano.

Pedala con Alé e Cipollini

Per celebrare l’evento, da venerdì 28 a domenica 30 agosto in occasione della chiusura al traffico motorizzato dei passi alpini della zona, Alé è stato presente sul posto organizzando la bike experience “Pedala con Alé e Cipollini”.

Mario Cipollini

Hanno partecipato l’ex campione del mondo Mario Cipollini, l’ex vicecampione del mondo a cronometro Adriano Malori; Max Lelli, già terzo assoluto al Giro d’Italia e Davide Malacarne, ex gregario di Aru e Nibali. I quattro ex professionisti hanno condotto le pedalate del gruppo Alé nei tre giorni di festa.

Il brand ha presenziato ogni giorno in cima a ogni passo chiuso e nel piazzale del Rezia Hotel di Bormio. Presso il gazebo espositivo è stato possibile acquistare in anteprima la nuova linea di vestiario dedicata al Mortirolo. Allo scopo di celebrare la partnership Alé Cycling ha realizzato, in esclusiva per il Consorzio Valtellinese, un completo raffigurante il marchio Mortirolo. I capi sono già disponibili nello shop on line di Alé e presto anche in altri negozi d’Italia.

Fonte ufficio stampa Vitamina C

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here